- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Sondaggio Tecnè su Rai, sufficienza risicata per i Tg su autorevolezza e imparzialità news

Una sufficienza risicata, quasi un 6 politico, come si diceva una volta. E’ così che viene valutata l’informazione della Rai, in particolare per quanto riguarda autorevolezza e attendibilità, da un sondaggio condotto da Tecnè sui servizi Rai, realizzato per la commissione di Vigilanza, illustrato oggi dal presidente della commissione, Alberto Barachini, in occasione del convegno a palazzo Giustiniani “Una nuova Rai è possibile. Riforma della governance per un’azienda indipendente”.

La maggioranza degli intervistati, il 57,3% , assegna un voto tra il 6 e il 7 all’informazione della Rai; solo il 17,6% la valuta tra l’8 e il 10, mentre per quasi un quarto degli interpellati (23%) è insufficiente. Nel dettaglio per i Tg la media del voto è 6,1 in relazione a completezza, pluralismo, indipendenza, imparzialità, ma si scende al 5,9 per i programmi di approfondimento. Un quadro che non soddisfa il presidente della commissione. “E’ inconcepibile che il servizio pubblico radiotelevisivo si possa accontentare della sufficienza” ha detto Barachini, che ha concluso: “Va bene lavorare insieme per la Rai del futuro, ma non dimentichiamoci di lavorare da subito per una rai migliore da oggi”.