Rai, De Santis (Rai 1): c’è attenzione verso tutti i Centri di Produzione

”C’è attenzione particolare verso tutti i Centri di Produzione Rai. Il Centro di Napoli ha un senso e questo programma non poteva che essere realizzato qui considerando che la canzone italiana è innanzitutto canzone napoletana”. Così il direttore di Rai 1, Teresa De Santis, ha risposto a una domanda in merito all’utilizzo del Centro di Produzione Rai di Napoli dal cui Auditorium da domani, e per tre sabato sera, andrà in onda in diretta il programma ‘Una storia da cantare’. De Santis ha sottolineato che a testimonianza dell’importanza che l’azienda dà ai Centri di Produzione, nel Centro di Produzione di Milano è stato realizzato il programma con protagonista Gigi D’Alessio che andrà prossimamente in onda. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tiscali nel 2020 perde 22 milioni, ricavi +1% mentre l’ebitda sale a 29 milioni. Il portafogli clienti cresce del 4,7%

Tiscali nel 2020 perde 22 milioni, ricavi +1% mentre l’ebitda sale a 29 milioni. Il portafogli clienti cresce del 4,7%

Microsoft volle le dimissioni Gates per il suo rapporto con una dipendente. E nel 2020 il fondatore della società lasciò il board

Microsoft volle le dimissioni Gates per il suo rapporto con una dipendente. E nel 2020 il fondatore della società lasciò il board

Giornata contro l’omotransfobia. Oggi Stampa, Repubblica e l’Espresso si tingono di arcobaleno

Giornata contro l’omotransfobia. Oggi Stampa, Repubblica e l’Espresso si tingono di arcobaleno