Rai, Di Maio: vogliamo ridurre il canone, garantendo indipendenza dalla politica

“Il nostro obiettivo è ridurre il canone Rai, garantendo sempre che la Rai sia il più indipendente possibile”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenendo alla trasmissione radiofonica ‘Non stop news’ su Rtl 102.5, ha risposto a una domanda sulla proposta di abolire il canone per la tv pubblica.

“Non spariamo cifre perché stiamo parlando di 2 miliardi di euro circa”, ha aggiunto il leader politico del Movimento 5 Stelle, precisando: “La gente ci dice: se è governata dai partiti non lo vogliamo pagare. Ma se garantite, facendo una legge, che la politica la smette di nominare i vertici della Rai, allora lo paghiamo”.

Luigi Di Maio (Foto ANSA/ETTORE FERRARI)

Nei giorni scorsi, ricordiamo, la deputata catanese M5S, Maria Laura Paxia, membro della Commissione Vigilanza Rai, ha depositato alla Camera il testo definitivo sulla proposta di legge riguardante l’abolizione del Canone Rai.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti