Tv: dal 18 dicembre bonus 50 euro per l’acquisto di tv e decoder

Partirà il 18 dicembre il bonus da 50 euro per l’acquisto di TV e decoder di nuova generazione. Lo rende noto il Ministero dello Sviluppo economico annunciando che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale MiSE-MEF che disciplina le modalità per l’erogazione dei contributi.

La misura, specifica il ministero, “rientra nell’ambito delle numerose azioni messe in campo dal Mise per accompagnare il processo di trasformazione digitale del settore TV”. Gli stanziamenti derivano dalla legge di Bilancio 2019, che prevedeva per il bonus risorse finanziarie pari a circa 150 milioni di euro.

cco (Photo by Glenn Carstens-Peters on Unsplash)

A beneficiare del ‘Bonus Tv’ saranno le famiglie con reddito ISEE fino a 20.000 euro. Lo sconto sarà praticato dal venditore fino al 31 dicembre 2022.

Il bonus varrà dunque tre anni: la fine del 2022 è infatti il termine in cui si concluderà il processo di transizione alle reti digitali terrestri in DVBT-2 (Digital Video Broadcasting Terrestrial 2, passo avanti rispetto al digitale DVBT1 attuale).

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editori Ue vs Google: non vendere pubblicità basata su tracciamento utenti sconvolgerà business della stampa e favorirà monopolio dati

Editori Ue vs Google: non vendere pubblicità basata su tracciamento utenti sconvolgerà business della stampa e favorirà monopolio dati

Sanremo 3° serata: giù anche i duetti. Festival fighetto? Ama e Fiore resistono sul pubblico abbiente. Classe mediobassa in fuga

Sanremo 3° serata: giù anche i duetti. Festival fighetto? Ama e Fiore resistono sul pubblico abbiente. Classe mediobassa in fuga

Google aumenterà del 2% il costo della pubblicità in Francia e Spagna per compensare il costo della digital tax

Google aumenterà del 2% il costo della pubblicità in Francia e Spagna per compensare il costo della digital tax