Bebe Vio e Gessica Notaro: un video Sorgenia per le case delle donne vittime di violenza

“Bisogna cambiare il modo di dare le notizie, ormai è un bollettino. Bisogna far capire che questa cosa della violenza sulle donne non avrebbe mai dovuto esserci, figuriamoci in futuro. Non ci sono percentuali credibili: ogni donna ha subito, almeno una volta nella vita, una violenza di genere. Non ci credete? Chiedete a una sorella, a una cugina, a una madre, a una moglie, a una cognata. Ecco perché è importante creare una nuova generazione consapevole, sto parlando anche ai maschi, partendo dall’educazione ricevuta in casa”. Così stamattina, 25 novembre – nella giornata dedicata dall’Onu alla violenza sulle donne (per sensibilizzare su un problema che solo in Italia ha coinvolto negli ultimi 5 anni l’impressionante numero di 2 milioni e 435 mila donne) – la conduttrice radiofonica Orsola Branzi, meglio conosciuta come La Pina di Radio Deejay, ha aperto l’incontro nella sede del Sole 24 Ore a Milano, per presentare il video “Lascia un segno di vita” di Sorgenia e la mostra delle Ri-Belle “Ogni mia casa”, uscita dal laboratorio artistico curato da Elisabetta Reicher.

Bebe Vio nel video per Sorgenia

Il video costituisce la campagna digital, operativa fino al 15 dicembre 2019, che consente a Sorgenia di donare energia alle case rifugio del Cnca- Coordinamento nazionale comunità di accoglienza. Bebe Vio (campionessa paralimpica) e Gessica Notaro (cantante e ballerina deturpata con l’acido dall’ex findanzato) ne sono protagoniste: la prima con i segni di una “guerra vinta”, la seconda con il viso segnato da un colpevole, che ha nome e cognome. In un bianco e nero molto incisivo, Bebe e Gessica invitano a cliccare sulla pagina sempre25novembre.sorgenia.it: più saranno i clic, più crescerà l’importo della donazione di energia alle case-rifugio. “La mia”, ha detto Gessica Notaro, “è stata una scelta di petto. Non vivere da vittima, ma testimoniare, anche con un video come questo per Sorgenia. Che non è il solo dei miei impegni: oltre a metterci la faccia mi coinvolgo in prima persona per ascoltare e assistere donne diventate vittime”.

Gianfilippo Mancini di Sorgenia con Gessica Notaro

“Abbiamo raggiunto i due milioni di italiani che visualizzano questo video”, ha detto il ceo di Sorgenia, Gianfilippo Mancini. “Sono felice di essere qua e ringraziare Bebe e Gessica per il loro messaggio, che merita ogni sforzo, anche da parte della nostra azienda”.

Gessica Notaro abbraccia La Pina che ha presentato il progetto a Milano

La mostra con 25 casette d’artista, progetto de La Grande Casa scc onlus (stamattina a Milano rappresentata dalla direttrice Liviana Marelli accompagnata da alcune operatrici), dopo l’esposizione di oggi al Sole 24 Ore  la vedremo durante il weekend di San Valentino del 2020, nella sede di Sorgenia a Milano. Alcune casette sono state create da donne dipendenti di Sorgenia. “Il progetto Ri-Belle”, ha detto l’artista curatrice Elisabetta Reicher, “parte dalla considerazione del bello e da un percorso supplementare, che va oltre le parole, nato con le operatrici della Grande Casa. Per raccontare tutte le emozioni. Nelle case possono abitare il dolore e la tristezza. Non siamo di fronte ad Artemisie Gentileschi di oggi, le opere tridimensionali sono piene di imprecisioni, di sbavature. Ma anche questo è  il loro bello”.

Una casetta d’artista in mostra

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fake News, meno del 50% delle persone verifica le fonti. I social principale veicolo di disinformazione

Fake News, meno del 50% delle persone verifica le fonti. I social principale veicolo di disinformazione

Snam, Alverà: piano da 7,4 mld di investimenti apre nuova fase; obiettivo sostenibilità economica, ambientale e sociale; 500 mln in digitalizzazione Snam, Alverà: piano da 7,4 mld di investimenti apre nuova fase; obiettivo sostenibilità economica, ambientale e sociale; 500 mln in digitalizzazione

Snam, Alverà: piano da 7,4 mld di investimenti apre nuova fase; obiettivo sostenibilità economica, ambientale e sociale; 500 mln in digitalizzazione

TOP100 Audiweb Week 9-15 novembre. Cresce l’audience delle news: Corriere sempre primo, salgono sul podio Fanpage e Messaggero

TOP100 Audiweb Week 9-15 novembre. Cresce l’audience delle news: Corriere sempre primo, salgono sul podio Fanpage e Messaggero