26 novembre Juve batte Luisa Spagnoli. Berlinguer vince grazie a Salvini

C’era il calcio della Champions League ad attrarre i target più maschili nella serata tv di martedì 26 novembre, sia sulla tv in chiaro che su Sky.

Su Canale5 la partita Juventus-Atletico Madrid, vinta dai bianconeri per uno a zero grazie ad una punizione di Paulo Dybala, ha avuto 5,3 milioni di spettatori e il 20,5% di share.

Su Rai1 la replica della fiction ‘Luisa Spagnoli’, trasmessa in versione film tv, con Luisa Ranieri protagonista, ha ottenuto 2,775 milioni di spettatori ed il 13,2% di share, conquistando il secondo posto per ascolti.

Sul terzo gradino del podio per ascolti è salita Rai2. Il docureality ‘Il Collegio’ con l’ultima puntata ha conquistato 2,350 milioni di spettatori e il 10,2% di share, reggendo meglio del più diretto concorrente la presenza del calcio in griglia.

Su Italia ‘Le Iene Show’, con Alessia Marcuzzi e Nicola Savino alla conduzione e con la Gialappa’s al controcanto, hannno raggiunto quota 1,769 milioni di spettatori con il 10,8%, in drastico calo rispetto a sette giorni prima (2 milioni e 12,1%) ma dominando comunque su Bruno Vespa in seconda serata. Tra i talk giornalistici ha vinto Bianca Berlinguer, che ha superato Giovanni Floris e Mario Giordano avendo come ospite Matteo Salvini.

Su Rai Tre ‘#Cartabianca’, oltre a Mauro Corona immancabile e al segretario della Lega Nord, ha messo in campo Luca Telese, Massimo Giannini, Andrea Scanzi, Stefano Borgonovo, Carlo Sibilia, Matteo Richetti e Lina Palmerini, aggiudicandosi 1,2 milioni di spettatori e 5,44%.

Su La7 DiMartedì ha aperto con Cecilia Mangini, e poi ha proposto tra gli altri Paolo Mieli, Roberto Gualtieri, Carlo Calenda, Corrado Formigli, Carla Ruocco, Monsignor Nunzio Galantino, Mauro Lusetti, Marina Calculli, Pietro Senaldi, e tantissimi altri ospiti, conquistando 1,007 milioni di spettatori e 4,5%.

Male stavolta ha fatto su Rete 4 ‘Fuori dal coro’, con Mario Giordano che ha avuto come ospite Gianluigi Paragone, ha sfidato sul ‘ring’ Vittorio Sgarbi, ha parlato di vitalizi anche con Cicciolina e Antonio Razzi e poi in chiusura ha affrontato i maghi. La trasmissione così confezionata ha avuto  840mila spettatori e 4,57% di share. La7 ha vinto la sfida dei talk in access.

A ‘Otto e Mezzo’ Lilli Gruber ha schierato Gianrico Carofiglio, Massimo Giannini e Marco Travaglio portando a casa 1,688 milioni di spettatori e il 6,5%.

Su Rete 4 Barbara Palombelli a ‘Stasera Italia’ ha convocato Nicola Porro, Mariagiovanna Maglie, Annalisa Chirico, Stefano Barisoni, Matteo Ricci, riscuotendo 1,3 milioni di spettatori e il 5,2% di share nella parte e poi 1,146 milioni e 4,3%.

Su Rai2 il ‘Tg2 Post’ di Manuela Moreno con Vincenzo Boccia, Gennaro Sangiuliano e Giovanni Toti tra gli ospiti ha avuto 1,149 milioni di spettatori e il 4,3% (trainato dall’attesa de ‘Il Collegio’).

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Un italiano su 4 ha ascoltato podcast nell’ultimo mese. Dati Ipsos: giovani e professionisti il pubblico principale

Un italiano su 4 ha ascoltato podcast nell’ultimo mese. Dati Ipsos: giovani e professionisti il pubblico principale

Usa 2020, Trump potrebbe snobbare i dibattiti tv: non si fida degli organizzatori

Usa 2020, Trump potrebbe snobbare i dibattiti tv: non si fida degli organizzatori

<strong> 12 dicembre </strong> Hunziker prevale sul docufilm di Rai1. Male la finale di X Factor

12 dicembre Hunziker prevale sul docufilm di Rai1. Male la finale di X Factor