Innovazione digitale, mercato da 31 miliardi di euro. Ma la Pubblica amministrazione arranca: Italia al 24esimo posto su 28

Notizie e approfondimenti quotidiani sul digitale a cura di Reputation Manager, la società di riferimento in Italia per l’analisi, la gestione e la costruzione della reputazione online.

L’innovazione digitale in Italia vale 31 miliardi e nel 2019 ha registrato una crescita del +3,8%, il doppio dello scorso anno. A cogliere le opportunità della rivoluzione hi-tech, secondo il report di Assintel, sono soprattutto le grandi aziende. La digitalizzazione della Pubblica amministrazione, però, arranca. È quanto emerge dai dati presentati ieri dalla Corte dei conti: nonostante i 5,8 miliardi di euro investiti ogni anno, l’Italia resta solo al 24esimo posto (su 28) nella classifica europea del Digital Economy and Society Index. «Questi soldi sono sicuramente spesi male» ammette la ministra per l’Innovazione Paola Pisano.

Alibaba vince la sua scommessa: sbarca in borsa a Hong Kong e raccoglie 11,2 miliardi di dollari (+6,6%). I proventi dovrebbero essere investiti in cloud computing, nelle consegne di pasti a domicilio e nell’intrattenimento digitale. Intanto la borsa di New York ha ospitato il debutto di Kaleyra, che nel 2019 ha inviato 25 miliardi di messaggi e gestito 2 miliardi di chiamate per banche e imprese: è la prima società tecnologica italiana a quotarsi a Wall Street.

Il drone, in casa Leonardo, vola con l’energia del Sole. Si chiama Skydweller, è il primo velivolo pilotato a energia solare al mondo in grado di trasportare grandi carichi con capacità di persistenza in volo illimitata e che sfrutta l’intelligenza artificiale per auto-migliorarsi.

I fornitori di Amazon scioperano a Torino durante la settimana del Black Friday: 400 corrieri sono pronti a incrociare le braccia per 16 ore a partire da oggi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mediaset-Vivendi, giudice Milano si riserva decidere sul ricorso dei francesi

Mediaset-Vivendi, giudice Milano si riserva decidere sul ricorso dei francesi

Editoria, Martella: informazione locale presidio di democrazia

Editoria, Martella: informazione locale presidio di democrazia

I minori usano i social bypassando la legge: regole inapplicate, profilazioni false, cyberbullismo sottovalutato

I minori usano i social bypassando la legge: regole inapplicate, profilazioni false, cyberbullismo sottovalutato