Messaggero Veneto (Gedi) parla ai giovani con un canale Youtube gestito da giovani

Il Messaggero Veneto, quotidiano friulano del gruppo Gedi News Network (Gnn), ha avviato un progetto di rilancio del canale YouTube, partendo dall’uso delle dirette con interviste pensate per lettori e abbonati.

Il progetto include giovani studenti. Infatti, grazie al progetto Messaggero Veneto Scuola, ogni settimana a Udine e Pordenone si riuniscono due redazioni di giovanissimi che, aiutati dai giornalisti, realizzano un inserto settimanale, contenuti per il sito, Instagram Stories e oggi anche video e dirette su YouTube.

Redazione di giovani insieme al direttore Omar Monestier

Nel concreto, il canale Youtube, si riempirà di video prodotti dai ragazzi durante le riunioni di redazione del lunedì e del martedì pomeriggio, rispettivamente a Pordenone e a Udine. Ogni incontro, con gli
ospiti invitati dai giornalisti in erba, sarà occasione per un’intervista in diretta, dando la possibilità ai lettori di intervenire e porre domande.

L’obiettivo delle giovani redazioni è raggiungere quella fascia di persone non abituata a leggere il giornale, che si informa sui social e segue gli youtuber. A Pordenone si è iniziato, così, a parlare di format e ambientazione, mentre a Udine è stato il direttore Omar Monestier a inaugurare la sperimentazione, prestandosi a un’intervista in diretta.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mediaset-Vivendi, giudice Milano si riserva decidere sul ricorso dei francesi

Mediaset-Vivendi, giudice Milano si riserva decidere sul ricorso dei francesi

Editoria, Martella: informazione locale presidio di democrazia

Editoria, Martella: informazione locale presidio di democrazia

I minori usano i social bypassando la legge: regole inapplicate, profilazioni false, cyberbullismo sottovalutato

I minori usano i social bypassando la legge: regole inapplicate, profilazioni false, cyberbullismo sottovalutato