Banca Aletti sostiene il programma Cesvi per tutelare minori e ragazzi vittime di abusi

Banca Aletti, banca di private banking e wealth management del gruppo Banco Bpm , sostiene il programma Cesvi, a tutela di minori e ragazzi vittime di abusi e trascuratezza. Il progetto vede coinvolte le città di Bergamo, Napoli, Roma, Rieti e Bari.

Come spiega un comunicato del gruppo, il programma a tutela dell’infanzia prevede un percorso che mira ad un’alternativa, permettendo di trovare, grazie al supporto anche alle famiglie, benessere psicofisico e stimoli. L’intervento implica, soprattutto, lavorare in prevenzione e con azioni integrate e interdisciplinari che aiutino i ragazzi e i bambini, ma anche individuare e coltivare le aspirazioni  in favore di un miglioramento della condizione.

Alessandro Varaldo

“Affiancare Cesvi in questo progetto di child protection – ha dichiarato Alessandro Varaldo, ad di Banca Aletti – rappresenta l’occasione per ribadire l’attenzione a tutte quelle situazioni in cui la creazione di valore passa per l’interpretazione dei bisogni e delle esigenze”.

Gloria Zavatta, presidente della fondazione di Bergamo: “Il nostro obiettivo, anche con l’aiuto di importanti partner come Banca Aletti, è quello di espandere la rete e i servizi su tutto il territorio nazionale”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Milanesiana 2021, 65 appuntamenti nel nome del Progresso

Milanesiana 2021, 65 appuntamenti nel nome del Progresso

Coca-Cola crea la Europe Operating Unit, nuovi ruoli per Camilli (public affairs & communication director Italia e Albania), Vlad e Mantovano

Coca-Cola crea la Europe Operating Unit, nuovi ruoli per Camilli (public affairs & communication director Italia e Albania), Vlad e Mantovano

Nasce Vodafone Marketing Academy

Nasce Vodafone Marketing Academy