Intesa Sanpaolo invita 2000 persone disagiate per il Natale 2019

Una giornata eccezionale al grattacielo di Intesa Sanpaolo a Torino che il primo dicembre ha ospitato 300 ospiti, persone e famiglie in situazioni difficili. Primo appuntamento del Progetto ‘Noi insieme: Natale 2019’, che toccherà molte altre città e sedi del gruppo.

(foto Michele D’Ottavio)

In totale dovrebbero essere coinvolte circa 2.000 persone in situazione di fragilità, invitate a pranzi solidali e a momenti di intrattenimento con musica e arte.

(foto Michele D’Ottavio)

A Torino, ad accogliere gli ospiti il presidente GianMaria Gross Pietro e circa 40 dipendenti della Banca, che hanno proposto una giornata diversa con pranzo nella mensa ipogea, visita alla Serra bioclimatica ai piani più alti, e incontro con Pepper, il robot umanoide di Intesa Sanpaolo Innovation Center.

(foto Michele D’Ottavio)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Radio Italia prima emittente su ClubHouse, seguirà il Festival di Sanremo (anche) con una room quotidiana

Radio Italia prima emittente su ClubHouse, seguirà il Festival di Sanremo (anche) con una room quotidiana

Le sette vetture finaliste del premio The Car of the Year  del mensile ‘Auto’ esposte a Cortina d’Ampezzo

Le sette vetture finaliste del premio The Car of the Year del mensile ‘Auto’ esposte a Cortina d’Ampezzo

I quotidiani Monrif a sostegno dei musei. Dal 26 febbraio un appuntamento mensile per scoprire i tesori della cultura italiani

I quotidiani Monrif a sostegno dei musei. Dal 26 febbraio un appuntamento mensile per scoprire i tesori della cultura italiani