Intesa Sanpaolo invita 2000 persone disagiate per il Natale 2019

Una giornata eccezionale al grattacielo di Intesa Sanpaolo a Torino che il primo dicembre ha ospitato 300 ospiti, persone e famiglie in situazioni difficili. Primo appuntamento del Progetto ‘Noi insieme: Natale 2019’, che toccherà molte altre città e sedi del gruppo.

(foto Michele D’Ottavio)

In totale dovrebbero essere coinvolte circa 2.000 persone in situazione di fragilità, invitate a pranzi solidali e a momenti di intrattenimento con musica e arte.

(foto Michele D’Ottavio)

A Torino, ad accogliere gli ospiti il presidente GianMaria Gross Pietro e circa 40 dipendenti della Banca, che hanno proposto una giornata diversa con pranzo nella mensa ipogea, visita alla Serra bioclimatica ai piani più alti, e incontro con Pepper, il robot umanoide di Intesa Sanpaolo Innovation Center.

(foto Michele D’Ottavio)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

In Italia 5 sigarette su 100 sono di contrabbando. Indagine Bat-Intellegit

In Italia 5 sigarette su 100 sono di contrabbando. Indagine Bat-Intellegit

Prodea Group per il nuovo Shiplift Cantiere Amico a Genova

Prodea Group per il nuovo Shiplift Cantiere Amico a Genova

Nasce Together, agenzia del gruppo OneDay

Nasce Together, agenzia del gruppo OneDay