Il Grande Fratello cinese: 450 milioni di telecamere per il riconoscimento facciale

Notizie e approfondimenti quotidiani sul digitale a cura di Reputation Manager, la società di riferimento in Italia per l’analisi, la gestione e la costruzione della reputazione online.

 

Dagli smartphone al check-in in hotel, ma l’occhio del regime controlla anche i musulmani nei campi d’internamento. A questo servono le 176 milioni di telecamere per il riconoscimento facciale già installate in Cina, che diventeranno 450 milioni entro il 2020. Un modo per acquistare una sim, pagare senza utilizzare supporti fisici, entrare ed uscire dalla metro senza tessere o biglietti, ma anche un aiuto al governo per schedare e monitorare i protestanti di Hong Kong. La rivoluzione, in Cina, è già arrivata.

Facebook è al centro di un’inchiesta dell’antitrust europeo. Secondo quanto riporta il Financial Times, l’Unione europea vuole capire come vengono raccolti i dati online.  In questa ottica, la Commissione ha chiesto anche ai partner e ai concorrenti del social network informazioni sul valore e sull’importanza dei dati condivisi con Fb, nonché di sapere perché ciò avvenga.

Tecnologia e montagna: è nata una camera ipobarica in cui si possono simulare le situazioni estreme dell’alpinismo himalayano. Simone Moro e Tamara Lunger si stanno preparando così alla prossima scalata, utilizzando la tecnologia di TerraXcube che permette di raggiungere temperature tra i -40° e i +60°, con pressione e ossigeno regolati come se gli atleti fossero su una cima oltre gli 8 mila metri.

Secondo una stima Adobe analytics, gli americani hanno speso circa 7,4 miliardi di dollari online durante il Black Friday 2019. Ma il vero record è previsto per il Cyber Monday, per il quale Adobe ha stimato vendite per 9,4 miliardi di dollari, in crescita del 18,9% rispetto al 2018. In Italia, il volume delle vendite è stato di circa 2 miliardi di euro.

Sarà il più grande studio virtuale sulla salute. Lo hanno annunciato la società di salute digitale Savonix e l’Università di Boston: per la ricerca, verranno utilizzati i dati degli smartphone di oltre 400 mila persone. Tramite app, dovranno svolgere alcuni test cognitivi per testare memoria, attenzione e capacità di apprendimento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nel 2019 almeno 250 giornalisti in carcere per la loro professione. Cpj: crescono accuse per ‘fake news’

Nel 2019 almeno 250 giornalisti in carcere per la loro professione. Cpj: crescono accuse per ‘fake news’

Fastweb presenta Nexxt, il nuovo headquarter a Milano. Sala: nel segno dell’innovazione urbana. Calcagno: noi partner industriale Sky

Fastweb presenta Nexxt, il nuovo headquarter a Milano. Sala: nel segno dell’innovazione urbana. Calcagno: noi partner industriale Sky

Classifica media italiani più attivi sui social e post con più interazioni. Novembre: Sky Sport sempre in testa, bene GreenMe e SpazioJ, cala il Fatto

Classifica media italiani più attivi sui social e post con più interazioni. Novembre: Sky Sport sempre in testa, bene GreenMe e SpazioJ, cala il Fatto