L’italiana M-Cube acquisisce Storever, attiva nella radio in-store

Il gruppo italiano M-Cube Digital Engagment, società che opera nel settore della comunicazione digitale in-store, acquisisce Storever, azienda belga del gruppo Audio Valley SA attiva nei servizi di radio in-store e digital signage. 

Bernd Hofstoetter, attuale ceo di Storever, rimarrà operativo nel gruppo M-Cube, arricchendo il team dell’in-store digital engagement.

Manlio Romanelli, ceo M-Cube: “Questa acquisizione permette al gruppo M-Cube di unirsi a uno storico operatore del settore consolidando la presenza in Francia e Cina dove siamo già operativi e permettendoci un ingresso da protagonisti nei mercati di Belgio, Germania e Spagna”.

Manlio Romanelli

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il mercato M&E italiano nel 2020 cala il valore a 30,9 miliardi, -9,5% causa Covid. PwC: spesa adv -19,7% – NUMERI E INFOGRAFICHE

Il mercato M&E italiano nel 2020 cala il valore a 30,9 miliardi, -9,5% causa Covid. PwC: spesa adv -19,7% – NUMERI E INFOGRAFICHE

Massimo Caputi, capo dello Sport del Messaggero, licenziato “per giusta causa”. Lo scrive Professione Reporter

Massimo Caputi, capo dello Sport del Messaggero, licenziato “per giusta causa”. Lo scrive Professione Reporter

Papa Francesco: importante una comunicazione onesta per raccontare la verità su quel che sta succedendo all’interno della Chiesa

Papa Francesco: importante una comunicazione onesta per raccontare la verità su quel che sta succedendo all’interno della Chiesa