Milano-Cortina: costituita la fondazione che organizzerà i Giochi

Nasce la Fondazione Milano Cortina 2026. La struttura  che sarà il comitato Organizzatore per i Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali 2026 è stata costituita nella sede della Regione Lombardia. Alla presenza del notaio Mario Notari, hanno approvato lo Statuto e firmato l’atto costitutivo della fondazione, in qualità di soci fondatori, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il sindaco di Cortina, Gianpietro Ghedina, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, il presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, e il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli.

Il logo di Milano-Cortina 2026

Il consiglio d’amministrazione sarà formato da 22 membri, di cui 10 componenti del mondo sportivo, 10 componenti dei territori, un rappresentante del governo e il Presidente.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica.  Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica. Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale