Condé Nast lancia Vogue Business in Cina via WeChat

Vogue Business, la testata Condé Nast dedicata al mondo del business e concentrata sull’industria della moda, della bellezza e del lusso lanciata lo scorso gennaio, debutta in Cina con un’edizione disponibile su WeChat.

La testata, spiega un comunicato del gruppo, vuole aiutare i professionisti del settore a comprendere l’impatto della Cina sul mercato globale (con oltre sei milioni di esperti del fashion nel Paese), offrendo ai decision-maker una panoramica globale dell’industria, con analisi e approfondimenti su tendenze di mercato, differenze culturali, notizie e comportamenti dei consumatori cinesi. Fra gli obiettivi anche quello di ampliare l’influenza tramite una serie di iniziative, tra cui workshop, report annuali, contenuti personalizzati e partnership strategiche con LinkedIn China, Boston Consulting Group (Bcg) e Ipsos.

  • Nello specifico, le principali aree di sviluppo editoriale spaziano da notizie e analisi giornaliere delle tendenze emergenti nell’industria della moda, dal design alla produzione, fino al marketing, la distribuzione, la pianificazione degli eventi e la selezione dei talenti; dall’impatto delle dinamiche di mercato con portata più ampia e globale, all’influenza dei modelli e dei cambiamenti culturali sul retail e viceversa. Senza dimenticare l’effetto del progresso tecnologico e scientifico sulle modalità di produzione e commercializzazione

Vogue Business Cina

Con sede a Shanghai e in stretta collaborazione con la sede centrale di Vogue Business a Londra, Vogue Business in Cina è guidato dal direttore editoriale Imin Pao, con un team editoriale e commerciale di esperti del mercato cinese che lavorerà a stretto contatto con la divisione inglese. Sulla nuova piattaforma confluiranno i punti di vista dei team editoriali di 31 mercati da Parigi a Madrid, fino a Mumbai, e il contributo dei partner commerciali, dei leader del settore e degli esperti del fashion e del lusso della sua rete globale di brand – Vogue, GQ, Condé Nast Traveler e AD.

Condé Nast in Cina è presente con otto brand media in esclusiva, tra cui Vogue Me e Vogue Film.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Torna Mulino Bianco e invita a ‘Non smettere di cercare quello che ti rende felice’

Torna Mulino Bianco e invita a ‘Non smettere di cercare quello che ti rende felice’

Tim rafforza la partnership con Netflix: dal 27 maggio su Tim Vision Plus arriva ‘Mondo Netflix’

Tim rafforza la partnership con Netflix: dal 27 maggio su Tim Vision Plus arriva ‘Mondo Netflix’

Eni lancia eniSpace, dedicato ai fornitori

Eni lancia eniSpace, dedicato ai fornitori