Rai, in cda il caso Assad e le critiche al regolamento sull’uso dei social

Il caso della controversa intervista di Monica Maggioni al presidente siriano Bashar al Assad e il regolamento sull’uso dei social da parte dei dipendenti: questi i temi principali al centro della riunione del consiglio di amministrazione della Rai, che si è svolta il 10 dicembre.

Dopo le polemiche dei giorni scorsi – con le proteste di Damasco per la mancata messa in onda e poi la decisione dell’azienda di programmare l’intervista su Rai Play – sul caso Assad ci sarebbe stato in cda un confronto abbastanza pacato, con le spiegazioni dell’ad Fabrizio Salini che ha ricostruito i diversi passaggi della vicenda e alcune osservazioni dei consiglieri, in particolare di Igor De Biasio, Riccardo Laganà e Rita Borioni, che avrebbe sottolineato come la messa in onda ‘senza filtro’ su Rai Play impedisca la completa contestualizzazione dell’intervista e la decodificazione di temi molto complessi di politica estera.

La sede Rai di Viale Mazzini (Foto Ansa -ALESSANDRO DI MEO)

Salini, spiega Ansa, aveva già chiarito con il presidente Marcello Foa che, dopo un’iniziale irritazione per essere stato tenuto all’oscuro della vicenda, avrebbe evitato polemiche anche per non danneggiare ulteriormente l’immagine dell’azienda.

Più vivace, invece, il dibattito sulla policy aziendale per i social, questione – tornata d’attualità nelle scorse settimane in particolare dopo il post del caporedattore di Rai Radio1 Fabio Sanfilippo contro l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini – su cui anche la Vigilanza si è espressa, approvando all’unanimità le sue linee guida e lasciando all’azienda ampia discrezionalità nella formulazione di un suo codice di condotta.
Diversi consiglieri avrebbero sollevato critiche e chiesto modifiche al testo. In particolare, Borioni avrebbe insistito sul tema delle deterrenza e sull’opportunità di fissare paletti in grado di prevenire prima ancora che di sanzionare eventuali comportamenti scorretti. Il regolamento sarà a questo punto rivisto e sarà nuovamente esaminato – fa sapere Viale Mazzini – nel corso del prossimo cda.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A luglio stravince Fazio per persistenza; Temptation Island ‘solo’ secondo

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A luglio stravince Fazio per persistenza; Temptation Island ‘solo’ secondo

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting

ReportCalcio 2020 firmato Figc

ReportCalcio 2020 firmato Figc