Associazione Tv Locali di CRTV rinnova gli organi amministrativi, Giunco confermato presidente

Si è tenuta ieri 10 dicembre 2019 l’Assemblea dell’Associazione Tv Locali di Confindustria Radio Televisioni che ha provveduto al rinnovo degli organi amministrativi per gli anni 2020/2022.


E’ stato riconfermato Presidente Maurizio GIUNCO, e Vicepresidenti Ignazio FANTOLA (Videolina) con delega alle finanze e Piero MANERA (Rete 7 Piemonte) con delega al lavoro.
Il Presidente Maurizio Giunco ha dichiarato:
“Nei prossimi anni il refarming della Banda 700 MHz e l’avvento del T2 comporteranno un riassetto complessivo del sistema e le Tv Locali saranno chiamate ancora una volta ad una sfida impegnativa. Tale processo dovrà essere l’occasione per riaffermare la vitalità e l’importanza di un comparto che da sempre è elemento imprescindibile di pluralismo e di rappresentanza delle variegate realtà locali italiane”.

Maurizio Giunco (foto ANSA/GIORGIO ONORATI)

Questo l’elenco dei componenti del Consiglio:

CONSIGLIERI
Elisabetta CALTAGIRONE (Tele Roma 56), Claudio CEGALIN (Consorzio Reti Nordest), Filippo JANNACOPULOS (A3 Veneto), Fabio RAVEZZANI (Tele Lombardia), Maurizio ROSSI (Primo Canale), Enrico TOSELLI (Tele Cupole), Luigi VINCO (Tele Nuovo), Carla VISONE (Canale 9)

COLLEGIO DEI REVISORI
PRESIDENTE Massimo CINCERA (Bergamo TV), Fabrizio BOCCI (RTV 38), Andrea GADDI (Tele Unica), Francesco NICOLI (TVA Vicenza)

COLLEGIO DEI PROBIVIRI
PRESIDENTE Simone BARONIO, (TeleColor), Fabio DADDI (Granducato TV), Pierluigi SPAGONI (TV Parma)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager