Editoria, Martella: settore in grave crisi ma attraversa anche una fase di straordinaria opportunità

Il settore dell’editoria “è in grave crisi ma attraversa anche una fase di straordinaria opportunità”, che “con politiche pubbliche incisive dobbiamo trasformare in un rilancio del settore dell’editoria e del giornalismo”.

ITALO CUCCI DIRETTORE EDITORIALE ITALPRESS
ANDREA MARTELLA POLITICO PD
GASPARE BORSELLINO DIRETTORE ITALPRESS

Lo ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all’Editoria, Andrea Martella, a margine di una visita e del taglio simbolico del nastro della nuova redazione romana dell’agenzia Italpress. “Si tratterà di sostenere la contribuzione diretta e indiretta a giornali e periodici, di accompagnare la trasformazione digitale, in parte avvenuta e in parte ancora in corso – ha detto Martella -. Si tratterà di qualificare il personale, di studiare una serie di incentivi e di benefici di carattere fiscale che possono dare sostegno alla produzione cartacea e contemporaneamente all’innovazione tecnologica”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Massimo Bullo è il nuovo Chief Marketing Officer di Vodafone Italia

Massimo Bullo è il nuovo Chief Marketing Officer di Vodafone Italia

Cucinelli duro sui temi del Covid:  in azienda solo i dipendenti immunizzati

Cucinelli duro sui temi del Covid: in azienda solo i dipendenti immunizzati

Dati Audipress 2021/I: in costante aumento la platea dei lettori di digital edition.  Ogni giorno un quotidiano in mano al 22% degli italiani

Dati Audipress 2021/I: in costante aumento la platea dei lettori di digital edition. Ogni giorno un quotidiano in mano al 22% degli italiani