Rai: Usigrai, basta tentennamenti su selezione pubblica

“Dopo il doppio pronunciamento del Tribunale del lavoro di Roma, la Rai proceda alla nomina della Commissione per la selezione pubblica e convochi la prima prova”. E’ quanto si legge in una nota dell’esecutivo Usigrai. “Gli oltre 3700 candidati – prosegue la nota – hanno ora il diritto di cominciare il percorso per conquistarsi – con merito e trasparenza – l’accesso in Rai come giornalisti professionisti. Siamo molto soddisfatti per il risultato dei 2 ricorsi respinti dal Tribunale, che ha accolto le tesi presentate dalla Rai attraverso l’ufficio legale. I pronunciamenti di oggi sono la riprova della correttezza del nostro operato come Usigrai, grazie al dialogo proficuo con l’azienda”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Massimo Bullo è il nuovo Chief Marketing Officer di Vodafone Italia

Massimo Bullo è il nuovo Chief Marketing Officer di Vodafone Italia

Cucinelli duro sui temi del Covid:  in azienda solo i dipendenti immunizzati

Cucinelli duro sui temi del Covid: in azienda solo i dipendenti immunizzati

Dati Audipress 2021/I: in costante aumento la platea dei lettori di digital edition.  Ogni giorno un quotidiano in mano al 22% degli italiani

Dati Audipress 2021/I: in costante aumento la platea dei lettori di digital edition. Ogni giorno un quotidiano in mano al 22% degli italiani