Nuovi studio in Cordusio per Le Fonti Tv

Saranno inaugurati a gennaio 2020 i nuovi studi di Le Fonti Tv, live streaming television nata Milano. Lo spazio, una struttura da 2000 metri, in Cordusio, sarà dotato di telecamere in 4k, luci a led a basso consumo (per rispettare l’ambiente), regia video e audio di ultima generazione, una rete di cablaggio e canalizzazione nascosta, pannelli fonoassorbenti per l’acustica.

Oltre allo studio web-televisivo, spiega un comunicato, è presente una stanza a servizio della regia per la produzione di podcast e web-radio. Spazio anche per la redazione tv e la sala montaggio per lo sviluppo di servizi giornalistici e produzioni di contenuti adatti ai social network.

Studio Le Fonti tv

Negli studi, ideati e allestiti dai responsabili dell’area tecnica Francesco Di Bitetto e Luigi Di Felice, oltre all’informazione economico-finanziaria, ci saranno nuovi programmi con personaggi come Alan Friedman, Alberto Forchielli, Antonello Piroso, Debora Rosciani. In palinsesto anche format originali dedicati a politica, controinformazione, fact-checking che saranno condotti da anchor come Manuela Donghi, Annalisa Lospinuso, Alex Soldati, Aleksandra Georgieva e Annabella D’Argento, sotto la guida di Giuseppe Di Vittorio, direttore di Le Fonti Tv.

“Lo sdoppiamento degli studi permetterà poi di dedicarne uno esclusivamente al canale internazionale, con programmazione in lingua inglese”, ha puntualizzato Guido Giommi, presidente di Le Fonti.

Studi televisivi sono presenti anche all’estero: Hong Kong, Singapore, New York, Londra e Dubai.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Citynews vara sei brand channel dedicato al mondo pets con Arcaplanet

Citynews vara sei brand channel dedicato al mondo pets con Arcaplanet

Il 5 giugno Corriere della Sera si tinge di verde e presenta l’inchiesta sulla sostenibilità ‘Pianeta 2020’

Il 5 giugno Corriere della Sera si tinge di verde e presenta l’inchiesta sulla sostenibilità ‘Pianeta 2020’

Rds ancora più interattiva con Rds Social Tv

Rds ancora più interattiva con Rds Social Tv