Rai, Barachini: Foa riferisca in Vigilanza su tentata truffa. Il presidente: pronto a fornire tutte le informazioni

Il presidente della Rai, Marcello Foa, riferisca “urgentemente” in commissione di Vigilanza sulla vicenda della mail falsamente riconducibile all’ex ministro Tria e sulla presunta tentata truffa informatica ai danni dei vertici della tv pubblica. E’ quanto chiede il presidente della bicamerale, Alberto Barachini, in una lettera inviata allo stesso Foa e oer conoscenza all’ad di Viale Mazzini, Fabrizio Salini.

“Nei giorni scorsi – scrive Barachini a Foa – sono emerse sulla stampa ricostruzioni giornalistiche relative ad una richiesta che sarebbe stata trasmessa a lei tramite una email falsamente riconducibile al ministro dell’Economia pro tempore, Giovanni Tria. Nell’email, sempre secondo indiscrezioni, sarebbe stata proposta l’attivazione di fondi per lo sviluppo di alcuni progetti, con l’indicazione del conto corrente su cui accreditare le somme. Sull’episodio e sulla presunta tentata truffa informatica, a seguito della presentazione di denunce, la procura di Roma avrebbe avviato delle indagini. Nel pieno rispetto degli accertamenti in corso da parte della competente autorità giudiziaria e nell’ottica di fare piena luce su una vicenda oggettivamente grave, le chiedo di riferire urgentemente alla commissione che mi onoro di presiedere – conclude il presidente della Vigilanza – fornendo ogni utile elemento informativo ed evidenziando se l’azienda abbia effettuato una specifica istruttoria, anche in relazione alla violazione del sistema informatico e alla vulnerabilità dello stesso”.

Il presidente della Rai, Marcello Foa si appresta a fornire, nella massima trasparenza, tutte le informazioni richieste. Lo si apprende da fonti della presidenza Rai.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager