Fnsi, Tartaglia lascia la direzione. Dal primo gennaio arriva Daquanno

Storico passaggio di testimone all’Fnsi. Dal primo gennaio 2020 Tommaso Daquanno, attuale vicedirettore, assumerà la carica di direttore della Federazione nazionale della stampa, raccogliendo l’eredità di Giancarlo Tartaglia, che per oltre 40 anni ha diretto la federazione. E’ quanto ha deliberato la giunta esecutiva Fnsi, che ha espresso la propria gratitudine e stima nei confronti del direttore uscente, augurando buon lavoro al suo successore ed a tutta la struttura.

Giancarlo Tartaglia e Tommaso Daquanno (foto Fnsi.it)

Tartaglia resterà comunque nell’organico del sindacato e si occuperà di attività di studio e consulenza contrattuale, mantenendo l’incarico di segretario generale della Fondazione per gli studi sul giornalismo ‘Paolo Murialdi’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore

Papa ai giovani: diffondete via social la parola di Dio e coinvolgete sul web i coetanei nella cura del Pianeta

Papa ai giovani: diffondete via social la parola di Dio e coinvolgete sul web i coetanei nella cura del Pianeta

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente