Cda Rai: salta la nomina di Teodoli per l’assenza della consigliera Borioni

L’assenza annunciata della consigliera Rita Borioni ha impedito oggi nella riunione del consiglio di amministrazione della Rai di procedere con la nomina di Angelo Teodoli, alla direzione per il coordinamento generi. Per approvarla, spiega l’agenzia Ansa, era necessaria l’unanimità, essendo stato presentato il suo curriculum in ritardo.

Rita Borioni (Foto ANSA)

Borioni avrebbe consegnato al consiglio le motivazioni della sua assenza, legate allo “stallo dell’azienda”.

Il cda è ripreso dopo l’interruzione per l’audizione del presidente Marcello Foa e dell’ad Fabrizio Salini in commissione di Vigilanza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti