Giornalisti, Bagnasco: l’informazione è essenziale, il settore non venga defraudato

Appello dal cardinale e presidente dei vescovi europei Angelo Bagnasco a favore del mondo dell’informazione e dei molti giornalisti che lavorano in condizioni precarie. “Bisogna che le autorità competenti, a tutti i livelli, facciano di tutto perché questo settore non venga defraudato né tanto meno cancellato o impedito di fare un servizio che è assolutamente essenziale per l’informazione dei cittadini”.

Angelo Bagnasco (Foto
ANSA/SIMONE ARVEDA)

L’informazione, ha aggiunto, “è un diritto fondamentale per un popolo e richiede strumenti e operatori adeguati nel numero è nella qualità. Per questo rinnovo questo appello, questa convinzione, perché a tutti i livelli vi possa essere il sostegno necessario a cui la stampa deve corrispondere sempre più con intelligenza e onestà”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A luglio stravince Fazio per persistenza; Temptation Island ‘solo’ secondo

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A luglio stravince Fazio per persistenza; Temptation Island ‘solo’ secondo

Ferrero primo italiano fra i 500 paperoni al mondo, Del Vecchio 56°.  Bezos il più ricco, poi Gates e Zuckerberg – LA LISTA DEI 500

Ferrero primo italiano fra i 500 paperoni al mondo, Del Vecchio 56°. Bezos il più ricco, poi Gates e Zuckerberg – LA LISTA DEI 500

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting

Il titolo Gedi esce da Piazza Affari. Giano Holding arriva al 100% e avvia il delisting