23 dicembre Ognuno è perfetto domina. Sorprende Non ci resta che piangere

Natale si avvicina e ieri, lunedì 23 dicembre, Viale Mazzini ha dominato con la fiction di produzione. Inoltre, nell’offerta generalista un po’ al risparmio, tra i risultati ottenuti dai film proposti per riunire davanti alla tv tutta la famiglia, il più sorprendente è stato quello raccolto da Rete4. Ma andiamo per ordine.

Su Rai1 l’ultimo appuntamento con ‘Ognuno è perfetto’, con nel cast Edoardo Leo, Cristiana Capotondi, Nicole Grimaudo, Piera degli Esposti, Gabriele Di Bello, Alice De Carlo, Aldo Arturo Pavesi, e le vicende di un gruppo di ragazzi con la sindrome di Down e le loro famiglie e amici in primo piano, ha ottenuto 4,488 milioni di spettatori ed il 20,4% di share.

Su Canale 5 la prima tv di ‘GGG-Il Grande Gigante Gentile’, firmato Steven Spielberg, ha conquistato 2,349 milioni e 11,24%.

Sul terzo gradino del podio, ma passando alla seconda posizione nel corso della serata, si è collocata Rete 4: ‘Non ci resta che piangere’, con Roberto Benigni e Massimo Troisi protagonisti, ha avuto quasi 2,1 milioni di spettatori e il 9,63% di share all’ennesimo passaggio.

Dietro è arrivata Rai3. ‘Report’ ha parlato di influencer e terre dei fuochi ottenendo 1,654 milioni di spettatori con il 7,2%.

Sigfrido Ranucci è arrivato davanti al fantasy d’animazione di Rai2, ‘Alla ricerca di Nemo’, che ha totalizzato 1,312 milioni di spettatori e il 5,64%. In coda infine, si sono collocate Italia 1 (‘10 anni Alessandra Amoroso’, il concerto di Assago a 875mila e 4,1%) e La7 (‘Grey’s Anatomy’ a 537mila e 2,4%).

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il mercato M&E italiano nel 2020 cala il valore a 30,9 miliardi, -9,5% causa Covid. PwC: spesa adv -19,7% – NUMERI E INFOGRAFICHE

Il mercato M&E italiano nel 2020 cala il valore a 30,9 miliardi, -9,5% causa Covid. PwC: spesa adv -19,7% – NUMERI E INFOGRAFICHE

Massimo Caputi, capo dello Sport del Messaggero, licenziato “per giusta causa”. Lo scrive Professione Reporter

Massimo Caputi, capo dello Sport del Messaggero, licenziato “per giusta causa”. Lo scrive Professione Reporter

Papa Francesco: importante una comunicazione onesta per raccontare la verità su quel che sta succedendo all’interno della Chiesa

Papa Francesco: importante una comunicazione onesta per raccontare la verità su quel che sta succedendo all’interno della Chiesa