25 dicembre Vince La Bella e la Bestia, va forte Salemme

Natale 2019 nella tradizione di sempre. Rai dominante, come è fisiologico che sia, nella serata tv del venticinque dicembre.

Su Rai1 il film ‘La Bella e la bestia’, con Emma Watson, Dan Stevens, Luke Evans, Kevin Klineed Ewan McGregor nel cast, ha ottenuto 3,561 milioni di spettatori ed 17,9% di share.

Un’altra buona prestazione ha fatto il teatro di Rai2. ‘Salemme il bello… della diretta! –Una festa esagerata’, la commedia live di e con Vincenzo Salemme ha avuto 2,060 milioni di spettatori e il 10,3% di share.

 

Sul terzo gradino del podio è arrivata Canale5. La commedia ‘Il peggior Natale della mia vita’, con Diego Abatantuono, Laura Chiatti, Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Antonio Catania, Anna Bonaiuto, ha riscosso 1,920 milioni e il 9,6%.

Tutte le altre proposte sono rimaste sotto quota un milione di spettatori: su Rai3 ‘Che storia è la musica’, con Ezio Bosso alla direzione, ha avuto 945mila spettatori e il 5%; su Italia1 lo show ‘Warm Up & Down’ con Paolo Ruffini alla conduzione, ha conseguito 870mila spettatori e il 4,5%; su Rete4 l’evergreen ‘Via col vento’ ha totalizzato 865mila spettatori e il 4,9%; su La7 ‘Pomi d’ottone e manici di scopa’ ha totalizzato 529mila spettatori con il 2,5%.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola oggi a Milano. Disponibile per tutti subito in edizione digitale

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola oggi a Milano. Disponibile per tutti subito in edizione digitale

La Stampa, accordo per ridurre i costi: 1 anno solidarietà al 15%, forfetizzazione straordinari, stabilizzazione contratti, taglio collaborazioni

La Stampa, accordo per ridurre i costi: 1 anno solidarietà al 15%, forfetizzazione straordinari, stabilizzazione contratti, taglio collaborazioni

Anzaldi scrive a ‘Prima’: propone la riforma Rai e attacca Cairo per i giudizi su Renzi

Anzaldi scrive a ‘Prima’: propone la riforma Rai e attacca Cairo per i giudizi su Renzi