6 gennaio Amadeus stravince con il pre Sanremo e la Lotteria. Napoli-Inter batte Pinocchio

L’Epifania – lunedì 6 gennaio – avrebbe dovuto portare via il periodo di strenne tv, ma ovviamente ieri erano ancora tante in prima serata le proposte ‘tattiche’ delle varie reti generaliste. Anche perché appariva già scritto l’esito della gara degli ascolti in prima serata.

Su Rai1 ‘I Soliti Ignoti Il Ritorno-Speciale Lotteria Italia’, ha presentato ufficialmente i cantanti in gara alla prossima edizione del Festival di Sanremo a conduzione Amadeus ed ha assegnato i premi milionari. Così confezionato, col gioco come tessuto connettivo, ma anche tanti ospiti e le estrazioni finali dei biglietti più fortunati, il programma in onda già dalle 20.49 ha conquistato 5,386 milioni di spettatori ed il 24,2% di share, facendo quasi due punti di share in più rispetto allo scorso anno.

Su Sky il match clou della prima giornata del 2020 del campionato di Serie A, Napoli-Inter, vinto dai nerazzurri per tre a uno, ha conseguito 2,2 milioni di spettatori e l’8,8% di share al netto dell’intervallo, battendo nettamente il film di Canale 5.

 

Sul terzo gradino del podio, molto staccata, è arrivata l’ammiraglia Mediaset. L’ennesimo passaggio di ‘Pinocchio’, firmato e interpretato da Roberto Benigni con Nicoletta Braschi, Carlo Giuffrè e Kim Rossi Stuart nel cast, ha avuto solo 1,758 milioni di spettatori e il 8,1% di share.

Dietro è arrivata Italia 1. Il film in prima tv ‘Now You see me 2’ ha riscosso 1,518 milioni di spettatori e il 6,82% di share.

Su Rai2 invece il telefilm ‘911’ ha totalizzato 1,1 milioni di spettatori e il 4,6%.

Su Rai3 ‘L’ultimo lupo’, diretto da Jean Jaques Annaud ha ottenuto 1,030 milioni di spettatori e 4,3%.

Molto sotto quota un milione le altre principali proposte.

Su La7 ‘Eden-Un Pianeta da salvare’, con Licia Colò alla conduzione, ha totalizzato 497mila spettatori e il 2,3%.

Su Rete4 il docufilm ‘Mountains’ è arrivato a 489mila spettatori e il 2,1%.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica.  Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica. Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale