7 gennaio Vince Non c’è più religione. Vola La Pupa ed il secchione. Floris batte Berlinguer

Le ammiraglie si confrontavano con due film: una commedia leggera su Rai1 ed un titolo molto drammatico in prima tv su Canale 5. Ma nella serata tv del 7 gennaio era molto atteso il battesimo su Italia1 de ‘La pupa ed il secchione e viceversa’, rivisitazione dello storico format, prodotto perfetto – nella nuova edizione, che è parsa ispirarsi un po’ anche a ‘Il Collegio di Rai2’ – per essere pillolizzato, viralizzato, condiviso e criticato nell’epoca dei social. I meter di Auditel hanno promosso l’esperimento, quasi a pieni voti.

Ieri, infatti, su Rai1 la pellicola ‘Non c’è più religione’ ha conquistato 3,543 milioni di spettatori ed il 15,4% di share vincendo la serata.

Su Italia 1 il format ‘La pupa ed il secchione e viceversa’, affidato alla conduzione di Paolo Ruffini e Francesca Cipriani, avendo tra gli ospiti Valeria Marini ed Alessandro Cecchi Paone e valorizzando il contrasto, non solo fisico o intellettuale, tra le coppie improbabili messe assieme, ha riscosso 2,564 milioni di spettatori con il 13,1%. Ruffini è diventato leader incontrastato in seconda serata, una volta terminato il film di Rai1.

Su Canale 5 la prima tv di ‘Quando un padre’ con Gerard Butler protagonista ha conseguito 2,2 milioni di spettatori con il 10,72% di share. Giù dal podio sono quindi arrivati i tre talk giornalistici al rientro, impegnati nel racconto di preoccupazioni di guerra mondiale, film di Checco Zalone, ordinarie fibrillazioni politiche.

Su La7 ‘DiMartedì’, con Giovanni Floris che ha puntato soprattutto su Lilli Gruber, Marco Travaglio, Roberto Speranza, Nicola Gratteri, Dario Franceschini, Carla Ruocco, Michele Emiliano, ha avuto 1,329 milioni di spettatori e il 6,2% dalle 21.19 alle 23.57.

Su Rai3 ‘#Cartabianca’, con Bianca Berlinguer che ha puntato sul solito Mauro Corona, ma poi, soprattutto, su Paolo Mieli e Massimo Cacciari, e quindi Andrea Scanzi, Annalisa Chirico, Domenico De Masi, Iva Zanicchi, Stefano Bonaccini, Maurizio Belpietro, Maria Teresa Meli, ha conquistato 1,254 milioni di spettatori e il 6% dalle 21.31 alle 23.59, rimanendo sempre abbastanza vicino alla concorrenza.

Su Rete 4 ‘Fuori dal coro’ ha tenuto botta con 1,055 milioni di spettatori e il 5,4% di share dalle 21.25 fino alle 24.25, con Mario Giordano che ha ospitato tra gli altri Vittorio Sgarbi, Luca Telese, Katia Ricciarelli, Ignazio La Russa Roberto Marcato, Gianfranco Librandi, Maurizio Belpietro (collegato anche con la Berlinguer).

In coda, fine, ha fatto flop la serie spagnola di Rai2, ‘Il Molo Rosso 2’, che ha avuto solo 778mila spettatori e con il 3,3%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Classifica AudiwebWeek informazione online (10-16 febbraio). Effetto Coronavirus: crescono quasi tutti i siti di news

Classifica AudiwebWeek informazione online (10-16 febbraio). Effetto Coronavirus: crescono quasi tutti i siti di news

Coronavirus, il sottosegretario Martella: buona informazione primo vaccino. Catene e bufale alimentano paure

Coronavirus, il sottosegretario Martella: buona informazione primo vaccino. Catene e bufale alimentano paure

Stretta di Facebook su cure false a Coronavirus e fake news

Stretta di Facebook su cure false a Coronavirus e fake news