One Hearst Europe, la nuova organizzazione del gruppo media

Giacomo Moletto diventa country manager Italia e Chief Operating Officer Content & Consumer per allineare al meglio i prodotti dei quattro mercati, Regno Unito, Italia, Spagna e Paesi Bassi, dove il gruppo è presente.

Giacomo Moletto

Quello che fanno fatica a realizzare i governi dei Paesi europei, cioè che l’unione fa la forza per diventare un interlocutore potente rispetto al resto del mondo, l’hanno capito i vertici del gigante media Hearst che hanno deciso di riorganizzare le attività in Europa secondo il concetto di One Heast Europe “una evoluzione strategica e organizzativa per allineare al meglio i suoi quattro mercati europei: Regno Unito, Italia, Spagna e Paesi Bassi.”, spiega un comunicato del gruppo.

James Wildman

Secondo James Wildman. presidente di Hearst Magazines Europe, che ha promosso la riorganizzazione ” ‘One Hearst Europe’ è il primo passo per la trasformazione del business europeo in una ancora più moderna media company che punta su brand leader di mercato, audience sofisticate, capacità di prevedere i trend futuri e collaborazione internazionale”.

Accelerazione digitale, diversificazione dei fatturati e crescita della quota di mercato print sono i punti di forza su cui si svilupperanno le attività di Hearst Magazines Europe che funzionerà con quattro divisioni europee centralizzate di business al fine di condividere le best practice e favorire la collaborazione e partnership tra i mercati. Si tratta di Central Operations, guidata da Claire Blunt, CFO/COO, Hearst UK, che diventerà Chief Financial, Operations & Data Officer (CFODO), Content & Consumer (B2C), guidata da Giacomo Moletto, CEO Western Europe, che diventerà Chief Operating Officer (COO), Marketing Solutions (B2B) guidata da James Wildman ad interim,, in aggiunta alla sua responsabilità su tutta l’Europa, e People Team (Human Resources) guidata da Surinder Simmons, Chief People Officer (CPO), Hearst UK, che diventerà Chief People Officer, Hearst Europe

Si tratta di una struttura cross-market organizzata per funzioni anziché per paesi. I diversi team continueranno ad operare nei loro rispettivi mercati e a gestire i conti economici nazionali separati con i Country Managers che gestiranno le attività localmente.

Giacomo Moletto, finora ceo Western Europe, rimane country manager in Italia, oltre ad avere la responsabilità molto rilevante come Coo Content & Consumer, che significherà non perdere un colpo nell’innovazione dell’offerta e nella qualità dei prodotti per mantenere One Hearst Europe leader europeo nei contenuti premium.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica.  Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica. Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale