8 gennaio Heidi batte il GfVip. Statham blocca la Sciarelli

Fine delle feste e delle strenne tv, con Cologno che ha già cominciato a programmare i propri prodotti cult. Dopo l’esordio favorevole de ‘La Pupa ed il secchione e viceversa’ su Italia1, ieri sera – mercoledì 8 gennaio – era molto atteso quello del ‘Grande Fratello Vip’ su Canale 5, un format che nell’ultima edizione trasmessa aveva mostrato qualche segno di usura. Il bilancio del battesimo 2020 – non vincente – si può considerare buono, ma non esaltante.

Su Rai1, infatti, il family film ‘Heidi’, con Bruno Ganz e Anuk Steffen protagonisti, ha ottenuto 4,437 milioni di spettatori ed 19,7% di share tra le 21.43 e le 23.41 ed ha vinto la sfida contro l’altra ammiraglia.

Su Canale 5 il reality affidato ad Alfonso Signorini, con Pupo e Wanda Nara opinionisti ed un nutrito cast di famosi reclusi (Barbara Alberti, Adriana Volpe, Pago, Michele Cucuzza, Antonella Elia, Fabio Testi, Paolo Ciavarro, Antonio Zequila, Rita Rusic, Clizia Incorvaia, Fernanda Lessa, Aristide Malnati, Paola Di Benedetto, Andrea Montovoli, Carlotta Maggiorana, Ivan Gonzalez, Licia Nunez, Andrea Denver, Elisa de Panicis, Serena Enardu, Pasquale Laricchia, Patrick Ray Pugliese, Salvo Veneziano, Sergio Volpini) ha conquistato 3,4 milioni di spettatori e il 20,2% tra le 21.44 e le 25.09.

Nella fase in cui le due trasmissioni sono state in onda contemporaneamente, Rai1 (19,7%) ha fatto meglio di Canale 5 (18,2%). Signorini però è stato leader incontrastato degli ascolti in seconda serata.

Dietro le ammiraglie si è posizionato il film di Italia 1, che ha battuto la trasmissione storica di Federica Sciarelli al rientro e la replica di una fiction top collocata su Rai2. Questo l’ordine di arrivo della gara per il terzo posto sul podio: su Italia1 ‘Safe’ a 1,877milioni di spettatori e il 7,6%.

Su Rai3 ‘Chi l’ha visto?’ a 1,749 milioni di spettatori e l’8%.

Su Rai2 ‘L’amica geniale’ a 1,273milioni di spettatori e il 5,5%.

Tutte le altre proposte sono rimaste sotto quota un milione: su Rete4 la prima tv del film ‘L’uomo di neve’ ha avuto 909mila spettatori e il 4,1%.

Su La7 la diretta di ‘Atlantide Speciale’ dedicata da Andrea Purgatori alla crisi internazionale ha convinto 666mila spettatori e il 3,6%.

In access soliti equilibri, o quasi, tra i talk d’informazione.

Su La7 ‘Otto e mezzo’, con Nathalie Tocci, Beppe Severgnini, Luca Telese e Alessandro Sallusti ospiti di Lilli Gruber, ha riscosso 1,648 milioni di spettatori con il 6,2% di share.

Su Rete4 ‘Stasera Italia’ con Barbara Palombelli alla conduzione e tra gli ospiti Anselma Dall’Olio, Giampiero Mughini, Pietro Senaldi, Luca Ricolfi e Chiara Giannini, ha conquistato 1,3 milioni circa e il 5% con la prima parte e 1,215 milioni e il 4,5% con la seconda parte.

Su Rai2 il ‘Tg2Post’, con Manuela Moreno alla conduzione e tra gli ospiti Alberto Negri, Francesco Giubilei e Massimiliano Smeriglio, ha raccolto 1,071 milioni di spettatori con il 4% di share.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica.  Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica. Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale