Mediaset: assemblea vota a favore modifiche statuto Mfe

L’assemblea straordinaria dei soci di Mediaset ha approvato la modifica di alcuni punti dello statuto di MediaforEurope (Mfe), la holding olandese che nelle intenzioni della società dovrebbe costituire il primo nucleo del futuro polo televisivo generalista di respiro paneuropeo. A favore hanno votato il 79,85% dei diritti di voto presenti in assemblea, pari al 48,28% del capitale complessivo di Mediaset; il voto contrario è stato pari al 19,72% (11,92% del capitale). Al momento del voto era presente il 60,4% circa del capitale sociale, di cui Fininvest con il 44,175%, Vivendi con il 9,61% dei diritti di voto. Le azioni proprie – prive del diritto di voto – sono pari al 3,66%. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica.  Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica. Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale