Mediaset: Vivendi avvia una nuova causa in Olanda. Udienza il 10 febbraio

“Vivendi ha avviato una nuova azione legale in Olanda”. Lo comunica Mediaset in una nota spiegando che la media company francese “chiede, tra l’altro, un provvedimento che impedisca l’esecuzione della fusione” della stessa holding di Cologno con la controllata spagnola “Mediaset España Comunicación, S.A. in Mediaset Investment N.V. Mediaset Espana”.
L’udienza, si specifica, è stata fissata per il 10 febbraio davanti alla Corte di Amsterdam.

“Vivendi chiede alla corte olandese di impedire a MediaForEurope di realizzare la fusione o quantomeno di impedirlo fino a quando non si sarà espressa la Corte di Giustizia Europea”, ha spiegato un portavoce di della media company francese, spiegando: “Vivendi sostiene che Mfe stia violando le regole olandesi sulle fusioni e le variazioni agli articoli dello statuto approvate venerdì dall’assemblea di Mediaset sono ancora totalmente insufficienti: Vivendi – aggiunge il portavoce – ritiene che la delibera di fusione sia stata presa illegalmente, dal momento che Simon Fiduciaria è stata esclusa dal voto”.

Il riferimento è l’attesa sulla decisione della Corte Ue sul Tusmar della ‘legge Gasparri’ sul quale si basa il provvedimento Agcom che obbliga Vivendi a scegliere tra la partecipazione in Tim o nel Biscione. In dicembre è uscito il parere dell’avvocato generale, che spesso ‘anticipa’ l’orientamento della Corte Ue , critico nei confronti dell’ordinamento italiano.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Social, Garante Privacy: serve task force europea su Tik Tok

Social, Garante Privacy: serve task force europea su Tik Tok

<strong> 23 gennaio </strong> Don Matteo oscura Checco e i due Mattei nei talk

23 gennaio Don Matteo oscura Checco e i due Mattei nei talk

Editoria, il 29 gennaio c’è ‘La notte delle edicole’, iniziativa di sensibilizzazione organizzata da Sinagi

Editoria, il 29 gennaio c’è ‘La notte delle edicole’, iniziativa di sensibilizzazione organizzata da Sinagi