13 gennaio La guerra è finita batte Poveri ma ricchissimi. Iacona stacca Porro

Gara di nuovo tesa tra le generaliste lunedì 13 gennaio. Teoricamente aperta – considerati i tempi – anche la sfida tra le ammiraglie, con una fiction inedita sulla prima rete pubblica che affrontava una prima tv ‘leggera’ che era stata capace di avere buoni riscontri nelle sale.

Su Rai1 la prima puntata di ‘La guerra è finita’, con Isabella Ragonese e Michele Riondino tra i protagonisti ha conquistato 4,777 milioni di spettatori ed il 21% facendo alla fine quasi otto punti di share in più rispetto alla concorrenza

Su Canale 5 per la prima tv di ‘Poveri ma ricchissimi’, secondo capitolo della saga con Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Anna Mazzamauro, Ludovica Comello, Ubaldo Pantani, ha conseguito 3,032 milioni di spettatori e il 13,3% di share.

Sul terzo gradino del podio, molto staccata, è arrivata Italia1. Il film action ‘Mechanic: Resurrection’, con Jason Staham e Jessica Alba, ha totalizzato 2,032 milioni di spettatori e l’8,2% di share facendo molto meglio della media di rete.

Dietro è arrivato su Rai3 Riccardo Iacona. Il rientro ‘Presa Diretta’ parlando del pontificato di Papa Bergoglio ha riscosso 1,687 milioni di spettatori con il 6,9% di share.

Iacona si è quindi lasciato dietro il telefilm su Rai2 (‘911’ ha totalizzato 1,177 milioni di spettatori e il 5,2%) e, soprattutto, Nicola Porro.

Su Rete 4 per la prima puntata del 2020 di ‘Quarta Repubblica’, schierando un esercito di ospiti (Francesco Boccia, Lucia Borgonzoni, Massimiliano Salini, Vittorio Sgarbi, Emiliana Alessandrucci, Alessandro Sallusti, Nicola Molteni, Paolo Cento, Stefano Zecchi, Federico Rampini, Patrizia De Luise, Alessia Morani, Vittorio Feltri, Stefano Cappellini, Luca Telese, Pietrangelo Buttafuoco, Daniele Capezzone, Maria Giovanna Maglie, Pancho Pardi, Greta Scarano) e affrontando vari temi, ha avuto 931mila spettatori e il 5% di share.

Molto sotto quota un milione è arrivato su La7 ‘Eden-Un Pianeta da salvare’. Il programma di Licia Colò ha totalizzato 604mila spettatori e il 3%. In access prime time Lilli Gruber ha vinto chiaramente, ma senza strafare.

Su La7 ‘Otto e mezzo’, con Antonio Padellaro, Maurizio Belpietro e Massimiliano Fuksas tra gli ospiti, ha raccolto 1,613 milioni di spettatori e il 5,95% di share.

Su Rete4 ‘Stasera Italia’, con Barbara Palombelli alla conduzione e Sebastiano Barisone, Carlo Calenda e Nicola Porro tra gli ospiti, ha totalizzato 1,420 milioni spettatori e il 5,5% di share nella prima parte e 1,145 milioni e il 4,2% nella seconda parte.

Su Rai Due per il ‘Tg2Post’, con Manuela Moreno alla guida e tra gli ospiti Gianfilippo Micillo e Francesco Petretti e Valentina Mella, 1,019 milioni di spettatori e il 3,72%.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Radio, gli editori commentano i dati Ter

Radio, gli editori commentano i dati Ter

Rcs risponde: la manleva per Cairo nel caso Blackstone è stata deliberata correttamente dal Cda

Rcs risponde: la manleva per Cairo nel caso Blackstone è stata deliberata correttamente dal Cda

Rai, Patuanelli: deve trainare la trasformazione digitale del Paese. Il Mise sosterrà sforzo

Rai, Patuanelli: deve trainare la trasformazione digitale del Paese. Il Mise sosterrà sforzo