Niente mediazione per la querela della Casaleggio contro L’Incontro e Riccardo Rossotto

È fallito il tentativo di mediazione tra L’Incontro- storica testata fondata da Bruno Segre, partigiano 101enne e sostenitore della libertà di pensiero e di stampa per tutta la vita e la Casaleggio e Associati, che nei giorni scorsi aveva fatto pervenire un avviso di querela alla testata e all’estensore dell’articolo, Riccardo Rossotto (PDF).

Nell’ articolo incriminato, pubblicato il 26 novembre sul sito on line, e intitolato ‘Rousseau, oblio su una distorsione paradossale della democrazia’, Rossotto sottolinea come il “ruolo di questa piattaforma digitale …dovrebbe costituire, in un paese normale, una priorità. Invece è trattato dai media e da tutti noi alternativamente con superficialità, disinteresse, sorpresa e soprattutto snobbismo” senza capire come la piattaforma digitale Rousseau “impatti sulla stessa saldezza delle nostre democrazie”.

“Una riflessione articolata alla quale si sarebbe potuto ribattere con delle ulteriori riflessioni o con un articolo di risposta”, dicono nella redazione de L’incontro. “Ribadisco, dice Rossotto, “la mia sorpresa rispetto a quanto accade. Mi sarei aspettato un confronto dialettico, anche aspro, fra il mio articolo e una eventuale replica, un dibattito aperto. Invece è arrivata una risposta giudiziale”.

All’incontro svoltosi ieri in uno studio legale torinese, la Casaleggio ha partecipato in videoconferenza con l’avvocato Francesco Mattioli, per L’Incontro erano presenti l’avvocato Mario Napoli, Fabio Ghiberti, del cda della casa editrice, il direttore responsabile Bernardi e naturalmente Riccardo Rossotto. Sebbene non convocato ha voluto essere presente anche il fondatore della testata, Bruno Segre che ha ricordato come “L’Incontro è nato per ospitare le opinioni contrastanti onde il lettore leggendo una opinione e quella avversaria potesse formarsi un giudizio imparziale”.

Fallita dunque la mediazione adesso sta alla Casaleggio decidere se rinunciare all’azione o proseguire con la citazione in giudizio.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

America2020, campagna marziana per Trump: immagini retrò e discorso come Kennedy nel 1962, spazio nuovo dominio Usa

America2020, campagna marziana per Trump: immagini retrò e discorso come Kennedy nel 1962, spazio nuovo dominio Usa

Formula E chiude la stagione in chiaro con Mediaset su Italia 1 e sul 20

Formula E chiude la stagione in chiaro con Mediaset su Italia 1 e sul 20

Microsoft prosegue i negoziati per l’acquisto di TikTok. “Tutti i dati resteranno negli Usa”

Microsoft prosegue i negoziati per l’acquisto di TikTok. “Tutti i dati resteranno negli Usa”