A novembre online 41,6 milioni di italiani. Audiweb: ogni giorno il 68% naviga da smartphone per più di 4 ore

La total digital audience a novembre ha raggiunto 41,6 milioni di individui di 2+ anni, collegati dai device rilevati – computer, smartphone e/o tablet – per 118 ore e 20 minuti complessivi, pari a 4 giorni e 22 ore.
Lo certificano i dati Audiweb (.docx), pubblicati il 15 gennaio, dai quali risulta che nel giorno medio erano online 34 milioni di utenti, collegati per 4 ore e 49 minuti in media per persona dai device rilevati. La fruizione nel giorno medio a novembre vede 10 milioni e 100 mila utenti online da computer, 4 milioni e 900 mila utenti (e/o) da tablet e 30,3 milioni di utenti (e/o) da smartphone.

(elaborazione Audiweb)

Dai dati sulla provenienza geografica degli utenti, risulta rappresentata la stessa distribuzione dei mesi scorsi, con il 59,8% della popolazione del Nord Ovest (9,6 milioni), il 56,9% della popolazione del Nord Est (6,3 milioni), il 58,5% dal Centro (6,7 milioni) e il 54,2% dell’area Sud e Isole (11,4 milioni).

(elaborazione Audiweb)

Per quanto riguarda il profilo degli utenti online nel giorno medio a novembre, troviamo online il 58,2% degli uomini (17 milioni) e il 55,9% delle donne (17,1 milioni) e, più in dettaglio tra i differenti segmenti della popolazione, oltre l’80% dei 18-54enni – l’84,8% dei 25-34enni (5,6 milioni), l’83,3% dei 35-44enni (7,2 milioni) e l’81,3% dei 45-54enni (7,9 milioni) – il 78,8% dei 18-24enni (3,2 milioni), il 70,1% dei 55-64enni (5,8 milioni) e il 28,7% degli over 64 anni (3,9 milioni).

Tutti valori che, guardando i dati sulla penetrazione della fruizione dell’online in mobilità, risultano fortemente influenzati dalla navigazione via smartphone.

(elaborazione Audiweb)

La navigazione da smartphone nel giorno medio, infatti, raggiunge il 68% della popolazione maggiorenne che vi spende 4 ore e 41 minuti in media a persona per navigare o utilizzare applicazioni connesse.
Il segmento dei 25-34enni risulta il più coinvolto, con quasi l’80% della popolazione di questa fascia online nel giorno medio per 5 ore e 10 minuti. Oltre il 75% dei 35-44enni (75,4%) e dei 45-54enni (75,2%) ha navigato nel giorno medio da smartphone per più di 4 ore e 30 minuti, seguiti dal 71,2% dei 18-24enni online per circa 5 ore in media per persona.

(elaborazione Audiweb)

Dal punto di vista delle preferenze online, nel mese di novembre resta confermata la distribuzione degli utenti tra le varie sotto-categorie di siti: dai motori di ricerca che raccolgono l’interesse del 96,5% degli utenti mensili (pari a 40,1 milioni), alle sottocategorie dedicate ai Social Network (37,7 milioni di utenti per la sotto-categoria Member Communities), ai contenuti video e ai servizi e strumenti online (37,6 milioni per le due sotto-categorie Video/Movies e Internet Tools/Web Services) che raggiungono il 90% degli utenti.

L’interesse verso differenti contenuti online viene confermato anche per i portali generalisti – General Interest Portals & Communities – che hanno raggiunto 37 milioni di utenti (pari all’89,1% degli utenti mensili), per i siti di news online – Current Event & Global News -, con 36,1 milioni di utenti (l’86,8%), per i siti dedicati allo shopping online – Mass Merchandiser -, con 35,2 milioni di utenti (l’84,7%), per poi estendersi alle sotto-categorie dedicate ai servizi per comunicare, quali Instant Messaging (35,1 milioni) ed Email (33,9 milioni), dopo quelli dedicati alla presentazione o aggiornamento di software – Software Manufacturers.

(elaborazione Audiweb)

Tutte le informazioni sul nuovo sistema Audiweb 2.0 e sui dati disponibili sono consultabili sul sito www.audiweb.it e nel documento completo delle Note Informative consegnate ad Agcom e pubblicate sul sito.

–  Leggi o scarica il documento di sintesi con i dati di novembre (.xls)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Gedi: Perrore e Cir acquistano da Exor azioni di Giano Holding per partecipazione nell’editrice

Gedi: Perrore e Cir acquistano da Exor azioni di Giano Holding per partecipazione nell’editrice

Diritti tv: la Seria A sollecita Sky per il pagamento della rata di maggio, ma non oscura le partite

Diritti tv: la Seria A sollecita Sky per il pagamento della rata di maggio, ma non oscura le partite

Cresce in Italia l’attenzione sugli eSports. Ma anche il virtuale ha bisogno di tifosi live

Cresce in Italia l’attenzione sugli eSports. Ma anche il virtuale ha bisogno di tifosi live