Rai, Foa: divisioni importanti sulle nomine, Salini crei armonia in Cda

“È stato un cda complicato, adesso sta all’amministratore delegato trovare il modo di ricreare quella
collegialità a cui egli stesso si è sempre ispirato”. Lo ha detto il presidente della Rai, Marcello Foa a proposito dell’ad Fabrizio Salini e della spaccatura che si è creata nel cda di ieri sulle nomine, a  margine della presentazione della collezione numismatica 2020 del Poligrafico e Zecca dello Stato.

“Il mio forte auspicio è che si possa trovare un’armonia – ha proseguito Foa – Più c’è consenso all’interno del Consiglio, meglio è. Ieri ci sono state delle divisioni anche importanti”.

Si tratta di un nodo politico? “Non esprimo giudizio sul comportamento dei colleghi – ha risposto Foa – io, come presidente, dico: prima  l’interesse della Rai. Mi auguro che il consiglio sia messo in
condizioni di lavorare con armonia e spirito sempre costruttivo”. (AdnKronos)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Social, Garante Privacy: serve task force europea su Tik Tok

Social, Garante Privacy: serve task force europea su Tik Tok

<strong> 23 gennaio </strong> Don Matteo oscura Checco e i due Mattei nei talk

23 gennaio Don Matteo oscura Checco e i due Mattei nei talk

Editoria, il 29 gennaio c’è ‘La notte delle edicole’, iniziativa di sensibilizzazione organizzata da Sinagi

Editoria, il 29 gennaio c’è ‘La notte delle edicole’, iniziativa di sensibilizzazione organizzata da Sinagi