Nicola Lampugnani, chief creative officer di Tbwa Italia

Condividi

Il 16 gennaio 2020 Nicola Lampugnani è nominato chief creative officer della divisione italiana dell’agenzia pubblicitaria Tbwa, con responsabilità su tutte le società, le sedi e i reparti creativi: Tbwa, Integer e digital, su Milano e Roma. Lampugnani era già stato direttore creativo esecutivo del gruppo tra il 2010 e giugno 2017.

Nicola Lampugnani inizia il suo percorso professionale nel 1997, come collaboratore esterno per la Gazzetta di Parma. Dal 1997 al 2000 è freelance copywriter e content provider, tra il 2001 e il 2007 è copywriter in Dlvbbdo, per poi spostarsi in Ddb come senior copywriter. Nel luglio del 2008 entra in Armando Testa in qualità di vice direttore creativo e nel 2010 diventa direttore creativo esecutivo di Tbwa Italia.

Nicola Lampugnani

Il rientro in azienda di Lampugnani è legato alle competenze maturate nel settore marketing e nella creazione di contenuti, in particolare durante la sua esperienza come creative and marketing senior director del Gruppo Discovery, durata 3 anni. Lo conferma Marco Fanfani, ceo e group country manager di Tbwa Italia: “Lo straordinario arricchimento manageriale della sua ultima esperienza professionale gli conferisce una unicità di profilo nel contesto del nostro mercato”.

Lampugnani è stato anche vice presidente Adci ed è uno dei fondatori – e membro – del comitato organizzatore di IF! Italian Festival. Collabora con diverse scuole e Università in qualità di docente, tenendo corsi su marketing contenuti e advertising, ed è coordinatore scientifico del master in content design&creation in Tag (Talent Garden Innovation School).