Elena Loewenthal  nuovo direttore della Fondazione Circolo dei lettori

La Fondazione Circolo dei lettori, ha  comunicato chela vincitrice del bando è Elena Loewenthal, scelta dal Consiglio di Gestione dell’Ente.

“Sono felice di iniziare questa nuova avventura – ha dichiarato Loewenthal – il Circolo dei lettori è una realtà unica, cui guardo da sempre con un insieme di stupore e ammirazione. Lavorerò con passione e impegno per una continuità vincente.”
“All’esito della selezione il Consiglio di Gestione ha individuato come nuovo direttore della Fondazione Circolo dei lettori Elena Loewenthal – ha dichiarato il presidente Giulio Biino – Sono convinto che non si potesse fare scelta migliore e sono, allo stesso tempo, felice di iniziare un rapporto di collaborazione con lei. Sono certo che questo percorso insieme sarà proficuo sul piano professionale e arricchente sul piano umano. Ringrazio per l’impegno e la professionalità dimostrata la Commissione di Valutazione e gli altri membri del Consiglio di Gestione.”

Elena Loewenthal (Torino, 1960) lavora da molti anni sui testi della tradizione ebraica e traduce letteratura d’Israele. Scrive di saggistica e narrativa. Collabora come editorialista a “La Stampa” e a Tuttolibri.  Insegna presso lo IUSS (Istituto Universitario di Studi Superiori) di Pavia. Ha pubblicato fra il resto: Lo strappo nell’anima. Una storia vera (Frassinelli) e L’ebraismo spiegato ai miei figli (Bompiani); Attese (romanzo – Bompiani 2005, finalista al Premio Strega), Eva e le altre. Letture bibliche al femminile (Bompiani 2007); Conta le stelle, se puoi (romanzo, Einaudi 2008, premio Campiello Selezione della Giuria, premio Roma 2009); Tel Aviv. La città che non vuole invecchiare (Feltrinelli 2009); Una giornata al Monte dei Pegni (Einaudi, Premio Chiara 2011); La Lenta Nevicata dei Giorni (Einaudi, Premio Pavese 2014 e premio Francesco Peradotto, Unione Industriale, 2014)
Nel 2014 ha pubblicato: Contro il giorno della Memoria (add editore).
Nel 2015 è uscito presso Bompiani Lo specchio coperto. Diario di un lutto.
Nel marzo del 2019 sono usciti Nessuno ritorna a Baghdad (Bompiani) e Dieci, un saggio sui comandamenti (Einaudi).
Nel 2015-2017 è stata addetto culturale presso l’Ambasciata d’Italia in Israele.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ugo Girardi, chief financial officer di Notorious Pictures

Ugo Girardi, chief financial officer di Notorious Pictures

Mark Anderson, director of education di Domus Academy

Mark Anderson, director of education di Domus Academy

Maria Chiara Roti, direttore generale della Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald

Maria Chiara Roti, direttore generale della Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald