L’agenzia di stampa Public Policy lancia Policy Europe, servizio di informazione sulle istituzioni europee

L’agenzia italiana di stampa politica e parlamentare, Public Policy, avviata nel 2012 dalla società editrice Infoedizioni di Leopoldo Papi, lancia Policy Europe, progetto di informazione giornalistica specializzata sulle istituzioni europee.

Come riporta una nota, si tratta di uno spin-off editoriale dell’agenzia, che si concentra principalmente sull’informazione politica legislativa della Camera dei Deputati, del Senato e del Governo. In quest’ottica, Policy Europe punta a replicare a Bruxelles, seguendo i lavori delle istituzioni comunitarie.

Policy Europe, continua un comunicato, seguirà un taglio editoriale rivolto all’attualità quotidiana sul «policy-making» europeo, con un focus particolare sulle tematiche di politica economica, sociale, inerenti le riforme istituzionali. L’attività giornalistica sarà organizzata in base alle attività legislative, agli ordini del giorno e agende quotidiane delle istituzioni europee.

Il formato scelto per il canale europeo è quello dell’agenzia giornalistica testuale. Il nuovo notiziario, che verrà realizzato da un team di giornalisti tra Bruxelles e l’Italia, verrà distribuito come servizio aggiuntivo, in una sezione dedicata, sulla piattaforma in abbonamento di Public Policy, accessibile via browser e scaricando l’applicazione per Android e iOs Apple. Su richiesta potrà essere distribuito su servizi terzi di delivery di agenzie stampa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ecco le date del Radio Italia Live – Il Concerto 2020

Ecco le date del Radio Italia Live – Il Concerto 2020

Debutta l’app de laLettura di Rcs

Debutta l’app de laLettura di Rcs

Emirates sceglie IPG Mediabrands

Emirates sceglie IPG Mediabrands