- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Sky festeggia 3 anni dal lancio di Ocean Rescue, campagna plastic free dell’azienda

Sky conferma il suo impegno contro l’utilizzo della plastica monouso​, celebrando oggi, 24 gennaio 2020, il terzo anniversario dal lancio della campagna Sky Ocean Rescue.

Con questo progetto, spiega una nota, l’azienda mira a crescere come FTSE100 e rimuovere tutta la plastica monouso dalle sue attività entro la fine del 2020. Già durante questi tre anni di attivismo, il gruppo Sky ha impedito che oltre 300 tonnellate di plastica monouso, l’equivalente del peso di tre balenottere azzurre, finissero negli oceani. Dall’inizio della campagna, Sky Italia ha evitato l’utilizzo di 35.000 kg di plastica.

Infografica Sky Ocean Rescue

Tutti i prodotti Sky – inclusi i Set Top Box, i Broadband Hb, e gli Sky Soundbox – e i relativi singoli componenti come telecomandi, batterie e spine sono privi di plastica monouso. L’azienda, inoltre, ha progressivamente rimosso le bottiglie di plastica usa e getta, le cannucce, le bustine, le tazze e le posate dalle proprie sedi. Questa scelta ha comportato, in Italia, una riduzione dell’utilizzo di quasi 500 mila bottiglie di plastica all’anno e di un totale di quasi 2,5 milioni di bicchieri in plastica usa e getta.

L’impegno riguardo alla salute degli oceani ha visto Sky stringere una partnership con il WWF, ottenendo la salvaguardia di oltre 400.000 km quadrati di aree marine protette in tutto il Regno Unito, Irlanda, Germania e Italia.

Ulteriori informazioni sono disponibili al link: https://www.skyoceanrescue.com/ [1]