Editoria, oggi ‘La notte delle edicole’, iniziativa di sensibilizzazione organizzata da Sinagi

Il Si.Na.G.I. (Sindacato Nazionale Giornalai d’Italia) insieme agli edicolanti di Milano e di altre città ha organizzato un’iniziativa per sensibilizzare e richiamare l’attenzione del mondo politico, delle amministrazioni locali, dei media e dei cittadini sulla drammatica situazione che sta travolgendo tutte le edicole italiane. Una grave crisi che non riguarda solo gli edicolanti ma interessa il tessuto sociale di una città e la cultura e la democrazia di una nazione.

Nella serata di mercoledì 29 gennaio in tanti Comuni ci sarà almeno un’edicola che resterà aperta al pubblico oltre l’orario di chiusura, indicativamente fino alle ore 22,30, e rimarranno accese per tutta la notte le insegne di ogni edicola.

Il Si.Na.G.I. ha scelto di tenere accesa l’insegna per far si che la luce delle edicole non si spenga definitivamente nei nostri quartieri e nelle nostre città. L’edicola è un luogo di incontro sociale e un presidio territoriale insostituibile oltre a de essere una lanterna accesa sulla democrazia in quanto garantisce il pluralismo dell’informazione scritta.

Per la città di Milano appuntamento, dunque, dalle ore 20,30 in poi presso l’edicola sita in Piazzale Lagosta (MM Lilla fermata Isola), dove gli edicolanti, spesso soli in tante importanti occasioni, condivideranno con i presenti le loro argomentazioni a sostegno di questa grande sfida, accompagnati da una fetta di torta e una bevanda calda.

Ecco gli indirizzi di alcune delle edicole aderenti:
– Arezzo, Via Kennedy
– Bari, Via Stefano Jacini
– Bologna, Via Sardegna
– Brescia, Piazza Martiri Belfiore
– Firenza, Piazza Pier Vettori
– Frosinone, Piazza Martiri di Valle Rotonda
– La Spezia, Piazza Concordia
– Livorno, Via Pronciale Pisana
– Napoli, Via Scarlatti al Vomero
– Padova, Piazza Pedrocchi
– Palermo, Via Ruggero Settimo
– Prato, Via Cava
– Rieti, Piazza Cavour
– Roma, Via Adriano Fiori
– Salerno, Via Roma
– Sassari, Piazza Salvatore Ruju
– Torino, Via Po
– Trieste, Piazza dell’Ospitale
– Venezia, Fondamenta di Cannaregio
– Viterbo, Piazza del Teatro

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> Venerdì 21 e Sabato 22 </strong> Corrida batte GfVip. De Filippi doppia Una storia da cantare

Venerdì 21 e Sabato 22 Corrida batte GfVip. De Filippi doppia Una storia da cantare

Cda Rai, scontro Salini-Borioni: finisce zero a zero

Cda Rai, scontro Salini-Borioni: finisce zero a zero

Rai, Sangiuliano: contesteremo punto per punto le motivazioni Agcom

Rai, Sangiuliano: contesteremo punto per punto le motivazioni Agcom