Apple: nel quarto trimestre ricavi in crescita del 9%. A spingere i conti, la vendita dei nuovi iPhone

Apple batte le attese di Wall Street sul fronte dei conti nel primo trimestre. Le entrate sono schizzate del 9% a 91,8 miliardi di dollari, grazie alle vendite degli iPhone cresciute dell’8% con i nuovi modelli e all’incremento delle vendite dei dispositivi e dei servizi connessi, degli auricolari AirPods e delle App.

Tim Cook (Foto Ansa – EPA/JUSTIN LANE)

Balzo del 17% anche per i servizi, su cui Cupertino ha puntato dopo il rallentamento negli scorsi mesi delle vendite di smartphone. Servizi come iCloud e Apple Tv, hanno messo a segno anno su anno un aumento delle entrare di 12,7 milioni di dollari. “E’ stato un trimestre di grande successo su tutti i fronti”, ha detto il ceo Tim Cook.

L’utile netto è salito a 22,24 miliardi di dollari, segnando un record, con il primo incremento dell’utile trimestrale da più di un anno.

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica.  Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica. Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale