Brexit Day: tra entusiasmi e rimpianti, ecco il racconto della stampa internazionale

Dopo più di 3 anni e mezzo dal referendum, dalla mezzanotte di oggi le strade di Gran Bretagna e Unione Europea si separeranno. Come era logico immaginare, la Brexit domina oggi le prime pagine della stampa britannica, con una gamma di sfumature che riflettono inevitabilmente l’orientamento politico delle testate.

Enfasi celebrativa per i tabloid destrorsi, vicini agli umori euroscettici dell’isola. Parlano di “un nuovo inizio”, il Mail e il Telegraph, mentre il Sun di Rupert Murdoch esulta all’ombra del Big Ben: “E’ il nostro momento”). il Daily Express, simpatizzante per Nigel Farage, titola: “Ce l’abbiamo fatta!”.

Prudentemente, il FT descrive nei fatti un Paese diviso, che “lascia l’Ue con un misto di ottimismo e di rimpianto”. Il Times guarda al futuro, evocando ora come possibile un accordo commerciale con l’Ue analogo a quello raggiunto dal Canada.

Pessimista è invece il Guardian, che vede il Regno incamminato a “lasciare l’Ue dopo 47 anni nel nome del più grande azzardo in una generazione” e ridotto in prospettiva a “una piccola isola”. Allarmato pure I, che sullo sfondo di una foto satellitare dell’Europa richiama il timore di un salto nel buio: “il balzo del Regno Unito verso l’ignoto”.

 

E all’estero? In Francia per Le Monde l’Europa “entra nell’ignoto”, mentre Le Figaro ha scelto un semplice “Adieu à l’Europe”.

Spazio anche sui quotidiani spagnoli, con El Mundo che parla “dell’ora della Brexit”, mentre El Pais dell’inizio di una nuova era per il Vecchio Continente.

Tra i giornali tedeschi la Faz guarda a una collaborazione tra Londra e l’Europa, titolando “Bruxelles e Londra vogliono lavorare insieme anche dopo la Brexit”.

Il tema è stato ripreso anche su varie prime pagine dei quotidiani italiani. Ai titoli più asciutti scelti dalla maggior parte delle testate, fa da contraltare quello più politicamente schierato di Libero “Ciao Inghilterra, beata te che te ne vai dall’Europa”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola oggi a Milano. Disponibile per tutti subito in edizione digitale

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola oggi a Milano. Disponibile per tutti subito in edizione digitale

La Stampa, accordo per ridurre i costi: 1 anno solidarietà al 15%, forfetizzazione straordinari, stabilizzazione contratti, taglio collaborazioni

La Stampa, accordo per ridurre i costi: 1 anno solidarietà al 15%, forfetizzazione straordinari, stabilizzazione contratti, taglio collaborazioni

Anzaldi scrive a ‘Prima’: propone la riforma Rai e attacca Cairo per i giudizi su Renzi

Anzaldi scrive a ‘Prima’: propone la riforma Rai e attacca Cairo per i giudizi su Renzi