Rai, botto finale per il Festival di Sanremo: 60,6% share e 11,5 milioni per Amadeus e Fiorello

Sarà ricordata come un’edizione fluviale, caratterizzata dagli sforamenti oltre le due di notte (misurabili quindi, per la quota eccedente le due, solo il giorno successivo a quello dopo da Auditel) e per il boom di share. Per la sintonia tra il conduttore Amadeus e il battitore libero, Rosario Fiorello.

Ha vinto Diodato, davanti a Francesco Gabbani e i Pinguini Tattici Nucleari. Ma la proclamazione è arrivata quando oramai ci si avvicinava alle tre di notte, ed era già abbondantemente arrivato il nove febbraio. Comunque sia – la serata dell’8 febbraio – la quinta del ‘Festival di Sanremo’ numero 70, al sabato sera, con Amadeus alla conduzione, Rosario Fiorello sempre in forma, Francesca Sofia Novello, Diletta Leotta e Sabrina Salerno in aiuto al conduttore, e con Mara Venier, Biagio Antonacci, Tiziano Ferro, Ivan Cottini, Vittorio Grigolo, Cristiana Capotondi, Massimo Ghini, Paolo Rossi, Angella Finocchiaro, Christian de Sica tra le guest star, ha conquistato 11,476 milioni di spettatori pari al 60,6% di share. In particolare la prima parte ha ottenuto 13,638 milioni di spettatori ed il 56,8%, la seconda parte 8,969 milioni di spettatori ed il 68,8% (fino alle due di notte).

Amadeus stavolta non ha fatto (come era successo nelle precedenti serate) il miglior risultato per share degli ultimi venti anni: meglio di lui, infatti, hanno fatto la finale del Festival di Pippo Baudo del 2002 (13,397 milioni e 62,66%) e quella di Fabio Fazio del 2000 (15,223 milioni e 65,47%).

Il picco di ascolti si è registrato alle 21.45 a quota 15,367 milioni circa con il 57,7% sull’apparizione di Amadeus con la parrucca bionda di Maria De Filippi. Altri momenti caldi, alle 22.14, 14,553 milioni con la presentazione della classifica provvisoria della gara; e alle 22.53, a 14,7 milioni, quando Diletta Leotta ha avvertito Amadeus che la Juve aveva perso a Verona (e anche gli spettatori di Dazn1, 707mila, si sono riversati su Rai1).

Nelle fasce ancora calde della notte, share al top, al 65,84%, alle 23.51, con ancora 12,5 milioni di spettatori mentre Francesco Gabbani cantava ‘E Viceversa’ e si riversava sull’ammiraglia pubblica anche lo zapping proveniente da Canale5. Il 70% dei televisori era sintonizzato su Rai1 a cavallo dell’una di notte con la canzone e le trasparenze di Elettra Lamborghini on stage.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

A ‘La Stampa’ il digital first è difficile da digerire. I giornalisti del quotidiano Gedi frenano davanti al progetto di Molinari

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica.  Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Milano-Cortina 2026, ok del Cdm alla legge olimpica. Tra le novità l’introduzione del ‘divieto di pubblicizzazione parassitaria’

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale

Editoria, Cdr La Stampa proclama due giorni di sciopero contro il piano digitale