Milleproroghe: bocciati i fondi per il Teatro Eliseo. Il direttore Barbareschi convoca la stampa

Condividi

Le commissioni congiunte Affari Costituzionali e Bilancio hanno bocciato gli emendamenti al Milleproroghe con cui sarebbero stati stanziati 12 milioni di euro per il triennio 2020-2022 in favore del Teatro Eliseo di Roma. Il governo ha dato parere negativo.

Il viceministro dell’Economia, Antonio Misiani, ha comunque annunciato la “disponibilità del ministro della cultura ad aprire immediatamente un tavolo, su un problema molto sentito dal governo e dai parlamentari”.

Gli emendamenti erano firmati da esponenti dell’opposizione, che hanno parlato di “decisione politica”.

Davanti alla decisione, il direttore artistico Luca Barbareschi ha convocato una conferenza stampa al Teatro Eliseo per mercoledì 12 febbraio, alle ore 12.00.