Amazon apre due nuovi centri in Italia per 1.400 posti di lavoro

Notizie e approfondimenti quotidiani sul digitale a cura di Reputation Manager, la società di riferimento in Italia per l’analisi, la gestione e la costruzione della reputazione online.

 

Amazon apre due nuovi centri di distribuzione in Italia, ope­rativi entro fine 2020 che porteranno 1.400 posti di lavoro, da stabilizzare a tempo indeterminato entro tre anni: i siti logi­stici sorgeranno tra i Comuni di Castelguglielmo e San Belli­no in provincia di Rovigo, e a Colleferro (Roma). In una nota, il colosso del commercio online spiega che l’espansione della rete logistica nel nostro paese è stata decisa «per far fronte al­la domanda crescente di ordi­ni da parte dei clienti, amplia­re l’offerta di prodotti e suppor­tare al meglio le piccole e me­die imprese che vendono su Amazon.it e si appoggiano al servizio Logistica di Amazon».

Su Repubblica Federico Rampini analizza il ritorno di Microsoft in cima al cosidetto “club del trilione”, con una capitalizzazione in Borsa di 1.440 miliardi di dollari, principalmente grazie al successo dei servizi cloud. Una performance che porta il titolo azionario di Bill Gates davanti a Apple, Amazon e Alphabet-Google, tutti sopra la soglia dei 1000 miliardi. Fuori dal club Facebook, che vale 600 miliardi.

“Risorgimento Digitale” è il progetto di Tim lanciato al Safe Internet Day che coinvolge oltre 20 partner tecnologici (tra cui Google, Cisco, Huawei) che mira a favorire  la  diffusione  delle  competenze  digitali  tra  cittadini,  imprese  e  pubbliche  amministrazioni e si svilupperà nel corso del 2020.

Sono in calo gli adolescenti  che  restano online tutto  il  giorno, ma 4 su 10 lo fanno solo per pubblicare post  accattivanti.  L’indagine di “Generazioni connesse” è stata svolta su un campione di 5.185 ragazzi tra studenti delle medie (il 23%) e superiori (il 77%) in occasione del “Safer Internet Day”. Solo il 7% dei ragazzi dichiara di essere sempre connesso, contro il 21% di quelli che lo erano nel 2018. Il 42% perché sente di dover inviare solo cose che lo fanno sentire interessante

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola oggi a Milano. Disponibile per tutti subito in edizione digitale

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola oggi a Milano. Disponibile per tutti subito in edizione digitale

La Stampa, accordo per ridurre i costi: 1 anno solidarietà al 15%, forfetizzazione straordinari, stabilizzazione contratti, taglio collaborazioni

La Stampa, accordo per ridurre i costi: 1 anno solidarietà al 15%, forfetizzazione straordinari, stabilizzazione contratti, taglio collaborazioni

Anzaldi scrive a ‘Prima’: propone la riforma Rai e attacca Cairo per i giudizi su Renzi

Anzaldi scrive a ‘Prima’: propone la riforma Rai e attacca Cairo per i giudizi su Renzi