Condé Nast inaugura Frame, ‘experience store’ milanese dove si incontrano talenti, musica e cocktail

La nuova, “ghiotta” esperienza di Condé Nast Italia si chiama Frame e nasce in collaborazione con Pasticceria San Carlo.

All’interno della sede milanese della multimedia Company, in piazzale Cadorna 7, una inaugurazione lunga due serate – 11 e 12 febbraio – ha battezzato questo “experience store”, che accoglierà quotidianamente pubblico e follower, esperti e talenti. Uno spazio dove, fra un caffè e un pasticcino, una colazione e un aperitivo, Condé Nast vuole ambientare incontri e nuove iniziative, secondo una filosofia aziendale che punta a scoprire sempre nuove strade. Strade aperte al pubblico più vasto.


Per festeggiare la nascita di Frame, si sono susseguite performance e installazioni video. Milo Manara e Paolo Ventura – due degli artisti che hanno realizzato le copertine del numero di gennaio di Vogue Italia – hanno incontrato gli ospiti e firmato cover e poster. Mentre Tommaso Paradiso ed Elodie sono stati intervistati dal vicedirettore di Vanity Fair Malcom Pagani, in un incontro che ha mixato parole e musica, con una live performance che ha coinvolto il pubblico. Ad accompagnare gli ospiti durante tutta la serata, il Dj set di Fabrizio Oriani (talent di Condé Nast Social Talent Agency) e i cocktail preparati dal bartender Alex Siliberto di Pasticceria San Carlo, tra cui quello dedicato a GQ: l’Obsession cocktail, realizzato con Bourbon whiskey, passion fruit, cardamom, ginger beer, lemon juice, sugar syrup e steamed vanilla.

Marco Formento, vicepresidente digital Condé Nast Italia; Fedele Usai, ad Condé Nast Italia

Lo spazio di Frame, progettato dallo studio d’architettura Locatelli Partners è composto da 3 aree principali: la Caffetteria Cocktail Lounge Bar, l’area eventi e il negozio. La prima, aperta dal lunedì al sabato dalle 7 alle 22, è gestita in partnership con la Pasticceria San Carlo. L’area eventi è una location multifunzionale nata per ospitare appuntamenti esclusivi, progetti culturali e incontri. Infine all’interno dello shop, aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19, è possibile acquistare oggetti in edizione limitata: tazze, berretti, gadget di ogni tipo griffati dai brand di Condé Nast.

L’evento inaugurale è stato reso possibile anche grazie al supporto di: La Marca Vini e Spumanti che, fondata nel 1968, ha fatto della ricerca dell’eccellenza il suo punto di forza. Con 9 cantine associate, 5000 conferitori e 13.000 ettari di vigneti, l’azienda è riconosciuta a livello internazionale come ambasciatrice del Prosecco. Gli ospiti hanno brindato con Prosecco superiore Docg brut collezione Novecento, Prosecco Doc Treviso extra dry collezione Novecento, Pinot Grigio Doc Delle Venezie e Merlot del Piave Doc, utilizzati anche per la realizzazione di alcuni cocktail.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

I quotidiani di Editoriale Nazionale regalano lo speciale “Orizzonte Rinascimento”

I quotidiani di Editoriale Nazionale regalano lo speciale “Orizzonte Rinascimento”

Sostenibilità. Classifica delle auto più ‘verdi’ secondo il test Green Ncap. Sul podio Renault Zoe e Hyundai Kona

Sostenibilità. Classifica delle auto più ‘verdi’ secondo il test Green Ncap. Sul podio Renault Zoe e Hyundai Kona

Sostenibilità. Primaprint vince il premio Emas Italia 2020

Sostenibilità. Primaprint vince il premio Emas Italia 2020