- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Google: trattative per pagare gli editori per i contenuti

Google ha avviato trattative con alcuni editori per il pagamento di diritti di licenza per i contenuti da inserire in un pacchetto dedicato alle news. Lo ha segnalato nei giorni scorsi il Wall Street Journal [1], specificando che molte delle testate coinvolte si trovano fuori dagli Stati Uniti, anche in Francia ed Europa.

“Vogliamo dare alle persone giornalismo di qualità. È importante per una democrazia informata e aiuta a sostenere un’industria editoriale sostenibile”, il commento di Google in una nota. “Siamo in trattative con i partner e cerchiamo nuovi modi per espandere i nostri rapporti con gli editori, basandoci su programmi come Google News Initiative”, ha puntualizzato l’azienda.

(Foto Ansa EPA/JOHN G. MABANGLO)

Al momento le trattative sono ancora in fase iniziale, e non è chiaro se ci sarà un accordo. In ogni caso, si tratta di una mossa che segnerebbe un cambiamento nei rapporti tra Big G e gli editori, che hanno a lungo cercato una forma di retribuzione dall’azienda.