TikTok, stretta sulla sicurezza: arrivano il ‘filtro famiglia’ e una funzione per gestire il tempo nel feed

L’app TikTok stringe sulla sicurezza e introduce due nuove funzionalità: il Filtro Famiglia e la Gestione del Tempo nel Feed. Per ora disponibili nel Regno Unito, le due funzioni verranno introdotte per gli utenti italiani nelle prossime settimane.

La prima funzione “aiuta i genitori e in generale gli adulti responsabili di un minore a garantire la sicurezza dei loro ragazzi quando usano TikTok”. In pratica, spiega la società, associa l’account TikTok di un adulto a quello del minore di cui è responsabile, così l’adulto può esercitare una maggiore azione di controllo attraverso la gestione del tempo (permette di impostare un tempo massimo che il minore può trascorrere ogni giorno sull’app); i messaggi diretti (permette di limitare chi può inviare messaggi all’account associato o di disattivarli del tutto); la modalità limitata (esclude contenuti che potrebbero non essere appropriati per tutti gli spettatori).

In concomitanza, TikTok ha introdotto anche una funzione “per migliorare il benessere digitale degli utenti e mantenere un rapporto equilibrato con l’app e i servizi online”. Dopo l’introduzione ad aprile 2019 della funzione di Gestione del Tempo, ora arriva la funzione ‘Gestione del Tempo nel Feed’, “un sistema di notifiche proattive nell’app”. Attraverso pillole video realizzate in collaborazione con alcuni tra i creator più seguiti e amati, agli utenti verrà ricordato, direttamente durante la fruizione dei video contenuti su TikTok, di tenere d’occhio il tempo che passano online e di prendersi una pausa dallo schermo.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs.  “Nuovo percorso professionale”

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs. “Nuovo percorso professionale”

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali