Intercettazioni, ok della Camera alla fiducia sul DL. Voto finale giovedì sera

L’aula della Camera ha approvato con 304 voti a favore, 226 contrari e un astenuto la fiducia posta dal governo sul decreto legge intercettazioni, già approvato dal Senato e che deve essere convertito entro il 29 febbraio. Dopo il voto di fiducia dovrà seguire il voto sul provvedimento, in base al regolamento della Camera, che la conferenza dei capigruppo di Montecitorio ha fissato per giovedì 27 febbraio, entro le 20.30.

A partire dalle 9,30 dello stesso giorno si procederà con l’esame degli ordini del giorno (sono 250 quelli presentati, tutti dall’opposizione, secondo quanto dichiarato da Enrico Borghi, della presidenza del gruppo Pd alla Camera), mentre dalle 19 inizieranno le dichiarazioni di voto sul provvedimento, per il via libera definitivo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Dl Cura Italia/Per radio e tv locali emendamenti De Poli (Udc) per sostegni e crediti di imposta

Dl Cura Italia/Per radio e tv locali emendamenti De Poli (Udc) per sostegni e crediti di imposta

<strong> Venerdì 27 e Sabato 28 </strong> Papa Francesco urbi et orbi. E poi Amici, Conte, Bonolis e Fiorello in evidenza

Venerdì 27 e Sabato 28 Papa Francesco urbi et orbi. E poi Amici, Conte, Bonolis e Fiorello in evidenza

Cairo spiega come stanno le cose

Cairo spiega come stanno le cose