L’adv digitale apre il 2020 in crescita: +4,9%. Fcp Assointernet: a gennaio bene gli investimenti su smart tv (+66%)

I dati di fatturato rilevati dall’Osservatorio Fcp-Assointernet (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) per il mese di gennaio 2020, raffrontati allo stesso periodo del 2019.

A gennaio:
· Desktop/Tablet 0,1%
· Smartphone 15,7%
· Smart TV/Console 66,1%

Tot. +4,9%

Il commento del presidente Fcp-Assointernet Giorgio Galantis:
“In un contesto di mercato complesso, registriamo con soddisfazione i dati rilevati dall’Osservatorio Fcp-Assointernet nel mese di gennaio, che evidenziano un fatturato in incremento del 4,9%. Nella consapevolezza del peso che possa avere questo primo mese, si tratta comunque di una buona partenza.

Riteniamo opportuno ricordare, anche in apertura d’anno, come le Concessionarie aderenti ad Fcp-Assointernet continuino a lavorare, con audience elevate e formati innovativi, su diverse componenti dell’offerta per garantire prodotti sempre più rispondenti ai driver qualitativi del mercato: Brand safety, Ad fraud, misurabilità di terze parti e trasparenza in primis.

Tutto ciò attraverso un dialogo aperto con gli spender e le loro agenzie, così come con le altre Associazioni aderenti al Libro Bianco, a riprova che all’interno del perimetro Fcp vi siano tutti i requisiti per poter essere un riferimento ancora più rilevante nelle scelte di investimento di tutte le aziende, dei loro centri media e agenzie, anche e soprattutto in termini di volumi di spesa”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Classifica dei video creator italiani più attivi sui social a febbraio. Vincono I Me contro Te

Classifica dei video creator italiani più attivi sui social a febbraio. Vincono I Me contro Te

Stampa, anche nel 2020 continua il trend negativo per la pubblicità: -4,4%. Fcp: quotidiani -4,3%, periodici -4,8

Stampa, anche nel 2020 continua il trend negativo per la pubblicità: -4,4%. Fcp: quotidiani -4,3%, periodici -4,8

Radio, inizia molto bene l’anno con una raccolta pubblicitaria in crescita a doppia cifra (+11,8%)

Radio, inizia molto bene l’anno con una raccolta pubblicitaria in crescita a doppia cifra (+11,8%)